UEFA Champions League: i Rangers ungheresi incaricati del sorteggio storico per portare il Glasgow City ai giganti italiani

I Rangers entreranno nella storia quando prenderanno parte alla loro prima campagna di UEFA Champions League ad agosto (Foto di Ross MacDonald/SNS Group)

Il team Gers dei proprietari di Thompson è entrato nella competizione per la prima volta dopo la storica stagione che ha vinto il titolo SWPL l’anno scorso, una campagna che li ha visti rimanere imbattuti per tutta la stagione.

Partecipazione Nella newsletter di calcio

A loro si unirà il Glasgow City, che ha raggiunto i quarti di finale dell’ex Champions League, e che ha pareggiato i colossi italiani dell’AS Roma.

L’Ibrox è una delle 10 squadre ad esordire in Champions League quest’anno, mentre il Glasgow partecipa alla competizione femminile d’élite d’Europa per la quindicesima stagione consecutiva.

Leggi di più

Leggi di più

Calcio femminile: le 30 migliori giocatrici della Scottish Women’s Premier League – come…

Entrambe le squadre si uniranno alla competizione in una fase simile, con le squadre che passeranno le fasi di qualificazione che includono tornei a eliminazione diretta, diversi dal formato Champions League maschile.

Ciò significa che sia i Rangers che il City entrano in un ciclo a eliminazione diretta a quattro squadre in cui i vincitori di ogni piccolo gruppo avanzano al turno successivo della competizione.

Le altre due squadre del girone dei Rangers sono PAOK e Swansea City, mentre il Glasgow City si unirà a un gruppo che comprende anche Paris FC e Servette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.