Twitter sta testando una nuova funzionalità per la privacy in cui le menzioni sono sotto il tuo controllo

Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2022, 11:00 IST

Twitter vuole che i suoi utenti abbiano un migliore controllo sulle menzioni

Twitter continua a concentrarsi sulla privacy degli utenti e anche sui modi per prevenire il cyberbullismo, che è un problema diffuso in questi giorni.

Gli utenti di Twitter sanno quando il loro handle è menzionato in un tweet o in un thread. Ma la maggior parte delle persone vorrebbe controllare meglio chi può menzionare il tuo ID, in modo simile a come le risposte ora si limitano all’identificazione dei seguenti utenti. Presto Twitter potrebbe avere un’opzione che ti consente di limitare chi può menzionare il tuo nome utente.

Le impostazioni ti permetteranno di scegliere se consentire a tutti gli utenti (tranne quelli che hai bloccato) o solo agli utenti che ti seguono. La menzione è fondamentalmente la notifica agli utenti in un tweet, questo viene fatto con il segno @ e dopo di che si digita il nome della persona o della persona che lo utilizza.

Una volta che lo fai, la persona sa che l’hai menzionata nel post del tweet. Per tutto questo tempo, Twitter non ha avuto restrizioni su chi può menzionare un nome utente, ma è bello vedere che la piattaforma ora offre agli utenti un controllo migliore su questo meccanismo. Questo componente aggiuntivo può anche aiutare la piattaforma a ridurre gli episodi di bullismo online che sono diventati un problema perenne per l’ecosistema dei social media.

Negli ultimi mesi, Twitter sembra essersi svegliato con l’aspetto della privacy del regno digitale. Di recente, Twitter ha informato gli utenti che non avrebbero dovuto acquisire schermate con una finestra popup e ha chiesto loro di condividere il tweet. Secondo quanto riferito, Twitter ha confermato di testare la funzione, che al momento è disponibile per utenti iOS selezionati.

READ  AnandTech pubblica la recensione delle prestazioni del SoC Apple A15

Twitter ha anche implementato un pulsante di modifica per gli abbonati Blue, ovunque il servizio sia disponibile in tutto il mondo. Twitter Blue è un servizio in abbonamento a pagamento lanciato in alcuni paesi. Tutte queste nuove funzionalità sembrano concentrarsi sul portare più utenti alla piattaforma di micro-blogging, che è ancora in difficoltà Elon Musk Chi è desideroso di acquistare l’azienda.

Leggi tutti i file Ultime notizie sulla tecnologia E il Ultime notizie quaggiù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.