Home / Territorio / Trasporto pubblico, scatta l’aumento del 40% del costo del biglietto

Trasporto pubblico, scatta l’aumento del 40% del costo del biglietto

Al via l’aumento del costo dei biglietti per il servizio di trasporto pubblico in Molise. Un aumento del 40%. Due esempi che valgono più di cento parole: per andare da Campobasso a Termoli, l’abbonamento aumenterà da 51,25 euro a 71,39 euro! Da Campobasso a Roma il biglietto passa da 15,20 a 21,17 euro! E’ paradossale che si chieda ai viaggiatori di pagare di più per utilizzare un servizio scadente, effettuato con mezzi in parte logori con servizi non sempre funzionanti e, nel caso delle ferrovie con frequenti ritardi e blocchi sempre più spesso causati da una assenza di organizzazione o da periodici guasti, chiusure di biglietterie e di tratte regionali.

Di admin

Potrebbe Interessarti

Serie D: Il mercato di dicembre entra nel vivo, movimenti in entrata e in uscita nel club Agnonese, il Campobasso dopo i quattro in uscita sta riflettendo come rafforzare la difesa e il centrocampo

Il mercato di dicembre entra nel vivo. Il Campobasso si guarda in giro e riflette …

Un Commento

  1. COSTANTINO POTENA

    SARA’ IL CASO CHE SPIEGATE AGLI UTENTI DI MEZZI PUBBLICI EXTRAURBANI CHE L’AUMENTO DELL 40% DEL COSTO DEI TITOLI DI VIAGGIO, SARA’ INCAMERATO INTERAMENTE DALLA REGIONE MOLISE E NON DAI VARI CONCESSIONARI.

    TALE AUMENTO NON RIGUARDA IL COSTO DEL BIGLIETTO DELL SERVIZIO URBANO DI CAMPOBASSO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *