Thierry Henry: Il Como ha rivelato l’ex stella dell’Arsenal come nuovo azionista

Thierry Henry si unisce a Cesc Fabregas per diventare azionista del Como

Thierry Henry è stato rivelato come un nuovo azionista del Como, squadra italiana di Serie B.

La leggenda della Francia e dell’Arsenal Henry è stata presentata ai media in una conferenza stampa insieme all’ex CEO e capitano del Chelsea Dennis Wise.

Cuomo è passato dal calcio amatoriale alla seconda divisione italiana Ha ingaggiato l’ex compagno di squadra di Henry Cesc Fabregas all’inizio di questo mese.

Fabregas, 35 anni, è diventato anche azionista del club.

“È un nuovo capitolo della mia vita”, ha detto Henry ai giornalisti.

“Conosco l’amore per il calcio qui. La gente viene a visitare la città. La gente in Francia o in Spagna parla del lago o della bellezza della città, ma ora è il momento di parlare del club”.

Il Como è di proprietà dei giganti del tabacco indonesiani Dajarum ed è stato l’ultimo in Prima Divisione nel 2003. Dopo il fallimento nel 2016, il club è passato dalla quarta divisione e la scorsa stagione è arrivato 13 ° in seconda divisione.

I dettagli del ruolo di Henry con il club rimangono poco chiari, con Wise che dice: “Thierry è un collaboratore ed è tutto ciò che sono pronto a dire. Vogliamo capire le sue esperienze e le sue idee”.

Dopo essersi ritirato dal gioco nel 2015, Henry, 45 anni, è diventato vice allenatore della nazionale belga, ma ha detto che sarebbe “venuto più spesso possibile” al Como.

Lo ha annunciato anche il club Patrick Cutron dei lupi Lunedì, Wise ha affermato che la Serie A è un “obiettivo a lungo termine” per il club.

READ  Quando giocherà di nuovo Christian Eriksen per l'Inter? La cronologia del ritorno della star danese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.