Test di Instagram che eliminano i post video per Reels – TechCrunch

Instagram sta testando una modifica che converte i post video in Reels, ha confermato la società a TechCrunch. La società afferma che il cambiamento, attualmente in fase di test con utenti selezionati in tutto il mondo, fa parte del piano di Instagram per semplificare i video sull’app.

“Stiamo testando questa funzione come parte del nostro sforzo per semplificare e migliorare l’esperienza video su Instagram”, ha detto un portavoce di Meta in un’e-mail.

Screenshot pubblicato su Twitter da Consulente di social media Matt Navarra Afferma che le persone che hanno preso parte al test vedranno un messaggio all’interno dell’app che “I post video sono ora condivisi come Reels”.

Il messaggio afferma che se il tuo account è pubblico e pubblichi un video che finisce in un file, chiunque può scoprire il tuo file e utilizzare il tuo audio originale per creare il proprio video. Se il tuo account è impostato su privato, il tuo file video sarà visibile solo ai tuoi follower. Il messaggio afferma anche che una volta pubblicato Reel, chiunque può creare un remix con Reel se il tuo account è pubblico. Tuttavia, puoi impedire alle persone di rimescolare i rulli nelle impostazioni del tuo account.

Come con qualsiasi altro test, non è noto quando o se Instagram prevede di implementare la modifica in modo più ampio. Se il cambiamento diventa permanente, potrebbe porre alcune sfide. Ad esempio, può essere difficile pubblicare un video orizzontale se viene caricato in formato Reels verticale. Inoltre, Instagram non ha menzionato come questa modifica influirà sui video esistenti su Instagram.

READ  YouTube Short è finalmente su iPad e tablet Android

Il test arriva quando Meta sta scommettendo molto sui rulli. Come parte dei suoi guadagni del primo trimestre 2022, la società ha rivelato Reels Now costituiscono più del 20% del tempo che le persone trascorrono su Instagram. Non sorprende che Instagram stia cercando di espandere ancora di più Reels sostituendo completamente i post video. Se l’azienda finisce per rendere permanente questo cambiamento, potresti vantarti che le persone trascorrono più tempo a guardare i rulli.

L’anno scorso, il capo di Instagram Adam Mosseri ha detto l’app “Non è più un’app per la condivisione di foto”, ha affermato, osservando che la società sta dando la priorità al passaggio ai video in mezzo alla forte concorrenza di TikTok e YouTube. L’azienda ha quindi compiuto un passo verso il suo obiettivo più ampio di rendere i video una parte più centrale dell’esperienza di Instagram combinando video IGTV di lunga durata e video Feed di Instagram in un nuovo formato chiamato semplicemente “Instagram Video”.

Se Instagram decide di convertire tutti i video caricati in Reels, questo integrerà ulteriormente gli elementi video aziendali. L’anno scorso, quando uscì Mosseri Le priorità di Instagram per il 2022, ha affermato che la società raddoppierà la propria attività video e si concentrerà sulle bobine. Ha anche accennato al fatto che Instagram integrerà tutti i suoi prodotti video attorno a Reels e continuerà lo sviluppo del prodotto corto, suggerendo che il cambiamento potrebbe essere sempre stato il piano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.