Home / Cronaca / Si scopre le parti intime, fermato

Si scopre le parti intime, fermato

La Polizia di Stato ha sanzionato amministrativamente un campobassano di anni 35, resosi responsabile di atti osceni in luogo pubblico.
Nella giornata di giovedì scorso un agente in forza alla Sezione della Polizia Stradale di Campobasso, libero dal servizio, è riuscito ad individuare un uomo sospetto che si aggirava in una via centrale del capoluogo, pertanto memore di diversi episodi di atti osceni che negli ultimi mesi si erano verificati a danno di giovani ragazze, la maggior parte delle quali studentesse universitarie, ha deciso di seguirlo. Dopo essersi appostato senza mai perdere di vista il soggetto, è riuscito a cogliere sul fatto l’uomo che, in pieno giorno, aveva preso di mira un’altra ragazza esibendo le proprie parti intime. A quel punto è stato bloccato immediatamente e identificato grazie anche all’intervento di una volante della locale Questura.
La successiva attività investigativa ha permesso di attribuire all’uomo diversi altri spiacevoli episodi accaduti negli ultimi mesi, tra cui uno avvenuto lo scorso 30 gennaio.
Successivamente l’uomo, dopo tutti gli accertamenti del caso, è stato sanzionato in via amministrativa, a seguito della recente depenalizzazione del reato di atti osceni, ora punito con una multa da 10.000 euro.

Di admin

Potrebbe Interessarti

Butta suppellettili dalla finestra minacciando di buttarsi gù. Salvata dalla Polizia

Uuna donna, in preda ad una forte crisi nervosa, continuava a lanciare suppellettili dalla finestra, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *