Home / Isernia / “Senologia al Veneziale non chiuda”. Assenti i commissari che scambiano, però, il Veneziale con i Vietri

“Senologia al Veneziale non chiuda”. Assenti i commissari che scambiano, però, il Veneziale con i Vietri

ll Comitato ‘In seno al problema’ ha protestato davanti al l’ospedale Veneziale di Isernia per scongiurare la chiusura del reparto di Senologia.  Presenti al sit-in cittadini, studenti e politici che hanno manifestato in difesa della sanità regionale e del ‘Veneziale’ di Isernia. Hanno preso la parola il portavoce del Comitato Izzo, il sindaco di Isernia d’Apollonio, il presidente della Provincia Coia e il sindaco di Venafro Ricci. Grandi assenti i Commissari alla sanità che hanno deciso di rinviare l’incontro. Cosa che non è stata affatto gradita dai manifestanti. Intanto, proprio i commissari, in riferimento alla programmata visita, fissata per la data odierna con il Comitato e i pazienti del Centro di Senologia dell’Ospedale (Vietri?) di Isernia, comunicano  che sopravvenuti ed inderogabili impegni istituzionali non hanno consentito alla Scrivente Struttura Commissariale, suo malgrado, di essere presente all’incontro de quo.  i è reso necessario rinviare l’appuntamento ai primi di maggio, con data da concertare successivamente, in quanto la Struttura Commissariale impegnata, a partire dalle ore 9,00 di questa mattina, in una riunione straordinaria, ancora in corso, convocata dal Presidente della Giunta Regionale per discutere sulle problematiche legate al Piano di rientro – POS 2016-2018, ed in particolare sulle criticità riscontrate dal Tavolo tecnico  tenutosi a Roma, lo scorso  11 aprile 2019, con i Ministeri affiancanti, dell’Economia-Finanza  e della Salute .

Di admin

Potrebbe Interessarti

Sanità molisana allo sfascio. Prima di sparare su Roma guardiamo in casa nostra

E’ la sanità, nel Molise, la vera, grande, malata. Affetta da una sorta di debolezza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *