Salah segna la tripletta più veloce di sempre in Champions League

Il sostituto Mohamed Salah ha segnato la tripletta più veloce nella storia della Champions League, quando il Liverpool è arrivato in rimonta battendo i Rangers 7-1 per mettersi sull’orlo della qualificazione per la fase a eliminazione diretta del torneo.

Mohamed Salah
immagine: fare foto

Salah è uscito dalla panchina nel secondo tempo, quando il Liverpool è avanzato 3-1 e ha segnato una tripletta in sei minuti e 12 secondi tra il primo e il terzo gol trasformando una vittoria difficile in una sconfitta.

Roberto Firmino, il giocatore della partita, ha segnato due gol anche per il Liverpool, secondo nel Gruppo A, tre punti dietro la capolista Napoli e sei punti contro l’Ajax.

La sorprendente tripletta di Salah lo ha portato a 38 gol in Champions League con il Liverpool, che ora è il maggior numero di gol per qualsiasi giocatore del club inglese nella competizione, superando Didier Drogba con il Chelsea e Sergio Aguero con il Manchester City, entrambi con 36.

I Rangers sono rimasti senza punto e sono stati eliminati.

Il Tottenham Hotspur ha compiuto un grande passo avanti verso la qualificazione dopo essere tornato in rimonta battendo 10 giocatori dell’Eintracht Frankfurt 3-2 a Londra.

La vittoria ha portato il Tottenham in testa al Gruppo D, ma Marsiglia, Sporting Lisbona e Francoforte potrebbero comunque arrivare agli ottavi.

Il Napoli italiano ha mantenuto il record del 100% e si è assicurato il passaggio ai playoff battendo l’Ajax Amsterdam 4-2.

Il Bayern Monaco si è qualificato dopo aver battuto il Viktoria Plzen 4-2, portandolo alla fase a eliminazione diretta.

La vittoria con il pareggio per 3-3 del Barcellona contro l’Inter ha fatto qualificare il Bayern con 12 punti, l’Inter con sette punti e il Barcellona con quattro punti.

READ  Fine stagione a Portimao Pickens

– Reuters

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.