Home / Politica / Ruta: “Perchè no al Piano operativo sanitario”

Ruta: “Perchè no al Piano operativo sanitario”

“Non avrei mai e poi mai dato il mio voto favorevole ad un provvedimento che al suo interno contenesse il Piano operativo sanitario della Regione Molise rendendolo legge dello stato”, così il senatore Roberto Ruta che nel corso della conferenza stampa ha motivato il suo no alla manovra finanziaria del governo. “Ho inteso dire no alla reintroduzione dei voucher, perché c’era un referendum voluto dai cittadini e, poi, con promessa del governo cancellato. E ora ricompaiono. No, al Piano operativo sanitario del Molise perché è a detrimento dei cittadini molisani che dovranno accettare tutte le decisioni romane.  Sul piano politico, poi, il senatore Ruta ha rimarcato la sua permanenza del Pd anzi rinnovando la necessità di una nuova unità del centrosinistra. Ritiene, invece, superata l’esperienza della presidenza Frattura e, ha detto, lavorerà per ritrovare un quadro d’insieme per le prossime regionali preannunciando una conferenza stampa sul tema, specifica, forse già lunedì.

Di admin

Potrebbe Interessarti

Romagnuolo: Test antidroga ai consiglieri regionali.  La Calenda che si è astenuta, lo ha fatto a titolo personale. La Lega è favorevolissima.

“Ho appurato con stupore, che  la Prima Commissione consiliare ha approvato la proposta di legge …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *