Ruta Milutit vince l’oro mondiale per chiudere Melbourne 2022

Immagine per gentile concessione di FINA/World Aquatics

La specialista lituana di rana Ruta Milotit ha concluso il suo primo anno in questo sport con un oro nei 50 metri ai Campionati mondiali di nuoto (25 metri) a Melbourne, in Australia.

Il 25enne campione olimpico di Londra 2012 si è inizialmente ritirato dallo sport nel 2019.

Ha vinto il titolo mondiale sulla lunga distanza e i titoli europei all’inizio del 2022 prima di stabilire un nuovo record mondiale di 28.37 nella semifinale di sabato.

nonostante melotite Non è stato così veloce nei 28.50 finali, ed è stato comunque sufficiente per battere la sudafricana Lara van Niekerk e la medaglia d’oro dei 100 metri degli Stati Uniti Lily King.

“Ho guadagnato molto da questa esperienza”, ha detto a FINA TV.

“Sto davvero finendo con una nota positiva ed è bello essere felice e godersi di nuovo lo sport”.

Immagine gentilmente concessa da Simone Castrovillari/LEN

Successo europeo anche nella finale dei 50 rana maschili con il campione del mondo in vasca lunga Niccolò Martinini E suo compagno di squadra nella squadra italiana Simone Cerasulo Ha vinto rispettivamente la medaglia d’argento e quella di bronzo dietro l’americano Nick Fink.

Stella emergente del 2022 Davide Popoviciche ha battuto il record mondiale di 13 anni per i 100 metri stile libero ai Campionati Europei LEN di Roma, ha portato a casa la prima medaglia di short track della sua carriera con un argento nei 200 metri stile libero.

“Sono molto soddisfatto e questo è un punto di riferimento per vedere cosa possiamo fare il prossimo anno in un breve corso”, Popovici Ha detto dopo la finale.

READ  Gennaro Gattuso si è dimesso da allenatore della Fiorentina a soli ventitré giorni dalla sua nomina تعيين

“In realtà mi preparerò molto perché ho capito che posso nuotare veloce (nella piscina più corta) e anche ai Campionati Europei in Vasca Corta a Bucarest”.

Questa finale, vinta dal sudcoreano Sono Hwang, ha visto anche il campione olimpico britannico Tom Dean Terzo posto mentre Marit Steenbergen Dall’Olanda ha portato a casa la medaglia di bronzo nella gara femminile.

Martinini ha chiuso con due medaglie d’argento individuali, oltre a una staffetta d’oro, d’argento e di bronzo – LEN

Ci sono stati anche i terzi posti per Luisa Hanson Svezia e Germania Mario Koch Nelle finali dei 100 metri farfalla.

Italiano Lorenzo Mora e ha conquistato un altro bronzo, nella finale dei 200 dorso che ha visto anche il campione europeo dei 200 dorso Johan Ndoye Broward È arrivato quarto, ma ha stabilito un nuovo record francese di 1 minuto e 49,23 secondi.

L’ultima gara è stata la staffetta mista 4 × 100 metri maschile, che ha visto Mora Torna ad aiutare i suoi compagni di squadra italiani MartininiE il Matteo Rivolta E il Alessandro Merisi Ha preso il bronzo dietro a un incredibile detentore del record mondiale Australia e Stati Uniti che ha chiuso in un tempo di 3: 18.98 secondi.

Questo ha aiutato Italia è arrivato terzo assoluto nella classifica delle medaglie di Melbourne 2022, con 16 riconoscimenti e cinque medaglie d’oro; Dietro USA (36 medaglie e 17 ori) e Australia (26 medaglie e 13 ori).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.