Home / Campobasso / Prima il Molise tuona: “Sconfessiamo il documento del centrodestra”

Prima il Molise tuona: “Sconfessiamo il documento del centrodestra”

Prima il Molise in merito alla querelle sull’imposizione da parte del tavolo romano dei candidati a Sindaco a Campobasso e a Termoli dichiara che: “In merito al comunicato redatto dai partiti della coalizione del centrodestra molisano, si precisa che noi di PRIMA IL MOLISE, sconfessiamo quel documento che non ci appartiene, non avendo quasi mai partecipato ai tavolini e non essendo quasi mai stati invitati.
Pertanto, voler attribuire anche a noi di PRIMA IL MOLISE, la decisione di non condividere quanto deciso ad Arcore e dalla quale i partiti molisani tentano di scaricare la responsabilità soprattutto sul nostro movimento, questo corrisponde ad un falso che testimonia la mancanza di lealtà da parte dei soliti noti del cendodersa, ad inventarsi le cose. Pertanto, si ribadisce che
non abbiamo espresso NESSUN PARERE in merito al nome del candidato sindaco di Campobasso, se non quello di aver fatto ritirare la candidatura del nostro candidato di bandiera ing. Del Greco, appena appurato che non avremmo più preso parte agli incontri artatamente falsi. Naturalmente, il vizio di dire le bugie e scrivere le cose false, continuano ad offendere tutti i cittadini molisani”.

A meno di venti giorni dalla presentazione delle liste la matassa è ancor più ingarbugliata.

Potrebbe Interessarti

Precariato prossimo venturo. Dopo i corsi professionali per pizzaioli, parrucchieri e baristi sono quelli per “operatori” e “customer care” dei Call center ad essere finanziati dalla Regione

La Formazione professionale era e rimane un punto fermo del mercato del lavoro che dopo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *