Portrait Hotel Milano, Italia: primo nella classifica alberghiera

Biblioteca dei Ritratti, Milano, Italia

il servizio

Qui, Portrait ha abbandonato la formalità che si addice ai suoi materiali e al design rarefatti, ma che manderebbe una freddezza ostile in tutto il monumento. Invece, il giovane staff offre un servizio caloroso, cortese, in stile americano (Antonoli ha trascorso una lunga carriera alberghiera negli Stati Uniti), mantenendo gli ospiti costantemente idratati. Nel frattempo, il team di Lifestyle siede ai tavoli della hall con i suoi laptop pieni di forza del millennio, guide sicure con accesso privilegiato, biglietti e tavoli all’omonimo ristorante di Carlo Cracco o all’Horto in the Alps di Norbert Niederkofler.

Cibo e bevande

In un’eco delle speranze di Borromeo di allevare qui i futuri papi, Ferragamo ha scommesso su un nuovo talento per presiedere i ristoranti dei Portraits. Gli chef stellati sono stati messi da parte a favore di Alberto Quadrio, un 32enne laureato a Disfrutar a Barcellona e Geranium a Copenaghen, che è stato mentore dei cardinali di cucina Alain Ducasse e della leggenda milanese Gualtiero Marchesi.

Al Ristorante 10_11 (all’incrocio tra Corso Venezia 11 e Via Sant’Andrea 10) a Buffet di colazione di prosecco di Franciacorta, sremotta, uova e frittelle veneziane alla crema appena sfornate come i pom poms, seguiti da vassoi condivisi per pranzo e cena. Pensa ai classici lombardi come il risotto al salto (zafferano) alla milanese condito con ossobuco (stinco di vitello in umido) su tavoli bassi, dove le saliere d’argento sono così pesanti che avrebbero potuto essere armi del delitto in un romanzo di Agatha Christie.

un raffinato ristorante con divanetti di velluto rosso a forma di cuore, affreschi geometrici e quadri futuristici che punterà su menu di ritrovati piatti delle feste lombarde che dialogano con garbo con le essenze quotidiane dei produttori locali; Entrambi sono entrati in scena con il debutto nazionale di Beefbar, il ritorno a casa del fondatore italiano Riccardo Girardo dopo 20 carnivori punti vendita globali, aggiungendo un altro grande nome al sempre più foodie Quadrilatero.

Salone della camera da letto al Portrait Milano, Italia

Arena

Nella primavera del 2023, la Longevity Suite apre come Quadrilatero Spa nel seminterrato: una pionieristica clinica di biohacking e anti-invecchiamento co-fondata dal cardiologo Dr. Massimo Gualerzi. La commedia post-shopping è un tuffo nella piscina scarsamente illuminata, che si trova sotto alte colonne come un decadente bagno romano.

READ  Un artista italiano a Pechino che contribuisce allo scambio culturale tra Cina e Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *