Perché Mark Hamill non tornerà a dare la voce al Joker

Mark Hamill spiega perché probabilmente non tornerà mai più a doppiare il Joker e piange la morte di Kevin Conroy.

Per molti, Mark Hamill è il burlone definitivo. L’attore ha doppiato per la prima volta il Clown Prince of Crime Batman: la serie animata Ha continuato a interpretare il personaggio in numerosi programmi TV, film, videogiochi e altro, ma il suo tempo come Joker potrebbe essere finito.

Parlando con Empire Magazine (trad ScreenRant), Mark Hamill ha suggerito che non può immaginare di interpretare di nuovo il Joker senza il defunto Kevin Conroy nei panni di Batman. “Hamill dubita che riprenderà mai il ruolo del Joker senza Conroy lì a scambiare le linee – stava andando comunque da quella parte, dice,Leggi un estratto dell’articolo. “Chiamavano e dicevano: “Vogliono che tu interpreti il ​​Joker”, e la mia unica domanda era: “Kevin è Batman?” Se dicono di sì, dirò “lo sono”. Eravamo come partner. Eravamo come Laurel e Hardy. Senza Kevin lì, non mi sembra che ci sia un Batman.

Non si può negare che Mark Hamill e Kevin Conroy siano stati una coppia perfetta per decenni, ed è facile capire perché Hamill non vorrebbe tornare al Joker senza il suo partner. Kevin Conroy Morire L’anno scorso dopo aver combattuto contro il cancro in segreto. “Sconvolta per la perdita di un attore così brillante,Hamill ha scritto in quel momento. “Le parole non possono esprimere la mia ammirazione e rispetto per l’uomo. Lo amavo come un fratello.

READ  Gli investigatori hanno scoperto che otto erano segni sufficienti di un'overdose di Adam Rich

Kevin Conroy non sapeva molto di The Dark Knight prima del provino Batman: la serie animata. “Nemmeno io avevo preconcetti sul personaggio,disse Conroy. “Bruce Timm ha detto: “Cosa sai di Batman?” E ho detto: “Beh, conosco lo spettacolo di Adam West degli anni ’60”. Disse: “Oh, no, no, non è quello che facciamo! Lascia perdere!” Ha dovuto spiegarmi l’eredità del Cavaliere Oscuro e quanto fosse oscuro questo personaggio: “Sta vendicando la morte dei suoi genitori e ha queste doppie identità”.Una delle ultime apparizioni significative di Mark Hamill è stata quando c’era il Joker Batman: lo scherzo mortale Nel 2016, il progetto a cui aveva mostrato interesse da tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.