Payne promuove gli italiani Roberto Priorichi e Pierluigi Serlinga

Bain & Company ha promosso due dei suoi partner italiani a posizioni di leadership senior. Roberto Priori e Pierluigi Serlinga collaborano con la società di consulenza strategica globale da oltre due decenni.

Dopo aver guidato il team italiano di Bain & Company negli ultimi quattro anni, Roberto Prioreschi è stato promosso Managing Partner per il Sud Europa, l’Est Europa e il Medio Oriente. In questa posizione, presiede un distretto con uffici in 10 città (compresi i nuovi uffici di Atene e Lisbona) e più di 1.900 tra consulenti e dipendenti.

“Roberto è un leader davvero strategico che incarna ‘il meglio di Bain’ e questo si riflette nella sua nomina a questa posizione fondamentale e strategica per la nostra azienda”, ha affermato Domenico Azzarello, Regional Managing Partner per EMEA di Bain & Company.

In 27 anni di carriera in Bain & Company, Prioreschi ha accumulato una profonda esperienza in una vasta gamma di offerte aziendali, specializzandosi in energia, risorse naturali e servizi di produzione avanzati.

Nel suo ruolo più recente, ha guidato Bain in Italia, che sotto la sua guida ha conosciuto una forte crescita. Quando è entrato in carica nel 2018, la società contava circa 390 soci e consulenti, oggi il Gruppo Italian Bain conta quasi 550 soci e dipendenti che operano dalle sue sedi di Roma (lanciata nel 1991) e Milano (fondata nel 1989).

Priewski ha anche supervisionato l’acquisizione da parte di Bain nel 2021 del data science store italiano Pangea.

“Roberto ha dimostrato una leadership straordinaria e ha ottenuto risultati impressionanti in tutto il nostro portafoglio clienti”, ha affermato Azzarello.

In Italia Priorischi passa le redini a Pierluigi Serlinga. Lavora con la società di consulenza dal 2001, acquisendo ruoli di crescente responsabilità e diventando un leader nel settore globale dei servizi aerospaziali, della difesa e governativi di Bain & Company, oltre a guidare le pratiche avanzate di produzione e servizi dell’azienda e migliorare le prestazioni in Italia.

READ  Elon Musk lascia il destino della sua quota del 10% in Tesla del valore di 21 miliardi di dollari in un sondaggio su Twitter

Serlenga ha una vasta gamma di competenze in aree quali miglioramento delle prestazioni, trasformazione, regolamentazione, fusioni e acquisizioni, nonché strategia sia per unità di business che a livello aziendale. Ha inoltre condotto numerose azioni di due diligence aziendale e operativa su beni industriali e attori di servizi per investitori finanziari e industriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.