Paul Pogba è arrivato in Italia per completare il trasferimento della Juventus

Paul Pogba è tornato in Italia mentre si prepara a completare il suo ritorno alla Juventus.

I colossi della Serie A hanno diffuso un video sul proprio account Twitter ufficiale che mostra il centrocampista in uscita dall’aereo prima del suo trasferimento gratuito dal Manchester United.

Pogba stava sorridendo ampiamente quando è atterrato a Torino e le sue cure mediche sono attese sabato, prima che firmi il suo nuovo accordo con la vecchia signora.

Paul Pogba è sceso dall’aereo dopo essere arrivato in Italia venerdì pomeriggio

Sembrava molto felice di essere tornato a Torino mentre si prepara a passare alla Juventus

Sembrava molto felice di essere tornato a Torino mentre si prepara a passare alla Juventus

Poi è salito in macchina e sabato dovrebbe sottoporsi a cure prima di completare il suo trasferimento

Poi è salito in macchina e sabato dovrebbe sottoporsi a cure prima di completare il suo trasferimento

Sono tornato, sono qui, sono molto felice. Non vedo l’ora di ricominciare a vestire la maglia della Juventus.

È stato quindi portato fuori dal parcheggio dell’aeroporto in un grande furgone bianco, poiché i fan hanno chiesto di scendere dall’auto per salutarli.

Il francese ha obbedito, come deve, quando è uscito e ha salutato un gruppo di tifosi, che tutti lo hanno applaudito e chiamato, sottolineando quanto sia popolare tra la base di tifosi del club.

Il suo trasferimento sembra essere sempre più vicino che mai, seguito da un altro grande indizio che tornerà alla Juventus entro le prossime 24 ore, come ha detto ai fan in italiano “a presto” sui social media mentre era su un jet privato venerdì. . .

È arrivato sulla scia delle notizie all’inizio di questa settimana secondo cui il club italiano aveva raggiunto un accordo per riportare Pogba all’Allianz Stadium.

READ  Andy Murray salta la Coppa Davis dopo aver perso contro Alexander Zverev a Indian Wells

Se Pogba completerà il suo trasferimento alla Juventus, sarà la seconda volta nella sua carriera che lascia il Manchester United in Serie A gratuitamente.

Paul Pogba ha deriso di essere in procinto di tornare alla Juventus a parametro zero

I francesi lo raccontano ai fan in italiano

Paul Pogba ha deriso di essere in procinto di tornare alla Juventus a parametro zero

Il 29enne ha anche fornito una breve panoramica del suo itinerario da Miami all'Italia

Il 29enne ha anche fornito una breve panoramica del suo itinerario da Miami all’Italia

Dopo aver lasciato l’Old Trafford da adolescente, Pogba ha trascorso quattro stagioni piene di coppe alla Juventus prima di completare il ritorno allo United per l’allora record mondiale di £ 89 milioni nel 2016.

Ora, dopo essersi allenato con l’ex stella della Juventus Paulo Dybala negli Stati Uniti questa settimana, Pogba è stato fotografato mentre si sfregava le mani durante il suo viaggio a Torino, dicendo “era ora” su Instagram.

Nello stesso video in cui è apparso sull’aereo privato, Pogba ha usato l’hashtag “PogAlmostBack” – un riferimento alla frase “PogBack” usata dallo United quando lo hanno firmato di nuovo sei anni fa.

In bianco e nero – i colori della Juventus – Pogba dice alla telecamera: ‘È giunto il momento… è giunto il momento.’ Si signore. Ci vediamo presto” – che in italiano si traduce in “a presto”.

Ha anche mostrato brevemente ai fan un assaggio del suo presunto itinerario da Miami a Torino.

Il francese avrebbe raggiunto un accordo per firmare nuovamente con l'ex club bianconero

Il francese avrebbe raggiunto un accordo per firmare nuovamente con l’ex club bianconero

Pogba (a sinistra) si stava allenando con il collega freelance Paulo Dybala (a destra) a Miami questa settimana.

Pogba (a sinistra) si stava allenando con il collega freelance Paulo Dybala (a destra) a Miami questa settimana.

Si dice che il vincitore della Coppa del Mondo 2018 abbia firmato un contratto quadriennale con i giganti della Serie A in vista del loro tanto atteso ritorno in Italia.

READ  Il Tottenham affronta la concorrenza della Roma per ingaggiare il difensore del Southampton Janick Westergaard

Arriva dopo che le sue sei stagioni all’Old Trafford sono state segnate da infortuni e incoerenze, portando fan e critici a mettere in discussione i suoi sforzi e la sua determinazione.

Il nazionale di 91 presenze ha segnato 39 gol in 226 presenze in tutte le competizioni, ma ha raggiunto solo una volta la doppia cifra: 13 gol nel 2018-19, un totale che ha raggiunto due volte nelle ultime due stagioni con la Juventus.

Tuttavia, ha impressionato la Francia durante quel periodo, aiutando Didier Deschamps a vincere la Coppa del Mondo 2018 con diverse prestazioni impressionanti, ma spesso non è riuscito a tradurre quella forma nella sua squadra.

Segnato da infortuni e incoerenze nelle sei stagioni del centrocampista al Man United

Segnato da infortuni e incoerenze nelle sei stagioni del centrocampista al Man United

Pogba ha vinto solo Europa League e Coppa di Lega durante la sua permanenza al club e cercherà senza dubbio di continuare a vincere trofei alla stessa velocità con cui ha fatto prima alla Juventus.

Il 29enne ha vinto quattro Scudetti in quattro anni e ha vinto due volte la Coppa Italia e due volte la Supercoppa italiana durante il suo precedente periodo con la vecchia signora.

Prima della sua seconda uscita, Pogba ha anche fatto arrabbiare i sostenitori dello United forse per l’ultima volta dopo che le clip del suo nuovo documentario sono state pubblicate all’inizio di questo mese.

Un segmento del documentario mostra Pogba e il suo defunto agente che discutono di un’offerta di £ 300.000 a settimana dei Red Devils, che ha descritto come “niente”.

“Come puoi dire a un giocatore che lo vuoi assolutamente e non dargli nulla?” Egli ha detto. “Non l’ho mai visto prima.”

I fan dello United sono andati su tutte le furie per il filmato, definendo Pogba un “galletto avido” e salutando ancora di più la sua partenza alla fine del mese.

Posta sportiva In precedenza è stato rivelato che Pogba è costato allo United quasi 1 milione di sterline a partita durante i suoi sei anni all’Old Trafford e riceverà un bonus fedeltà di 3,78 milioni di sterline quando si trasferirà di nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.