Overdrive Toyota più alto ingresso per Italian Baja 2022

Una coppia di Toyota Hilux di Overdrive Racing dell’Arabia Saudita Yazid Al-Rajhi e dell’argentino Juan Cruz Yacobini sono in cima allo stadio da 42 auto per il Campionato Italiano Baja 2022, il terzo round della Coppa del Mondo FIFA e la Coppa Europa per Cross Bajas. Dieci piloti prioritari della FIA ricevono l’elenco degli iscritti.

Mentre il duo Toyota torna all’evento di Pordenone per avere un po’ di eccitazione competitiva alle spalle prima della ripresa del nuovo FIA World Rally-Raid Championship ad ottobre, il terzo seme del polacco Michal Maluszyński (Mini) punterà ad estendere il suo campionato. Ha battuto Pedro da Silva (Volkswagen) nella European Drivers’ Cup.

Tra i concorrenti nella classe T1 ci sono il duo lituano Benediktas Vanagas ed Edvinas Juskauskas su una coppia di Toyota Hilux, il portoghese Joao Ferreira al volante di una Mini GCW Rally e il duo del team BRK Sport Rally Edgar Kondenso e Michael Brown su due Ford Ranger EXR 05 Proto. Il PRK Sport Rally Team detiene attualmente un vantaggio di 20 punti sull’X-raid Mini JCW Team nel FIA Cup Tag Team Championship.

Molti dei top runner della classifica generale della Coppa del Mondo FIFA per il Bajas Cross Country non saranno in Italia e questo potrebbe consentire al pioniere del T3 Fernando Alvarez di lottare per il primo posto. Lo spagnolo è attualmente terzo nel campionato piloti e anche il ceco Miroslav Zabeltal, quinto posto nell’Italia nord-orientale, è su una Hummer.

Tredici equipaggi si sfideranno per i premi nella classe T3: il duo South Racing Can-Am del Team Alvarez e il pilota saudita Dania Akeel apriranno la strada con i Maverick XRS.

READ  Flavia Pennetta ha criticato brutalmente Emma Raducano

Santiago Navarro e Jordi Segura rappresentano il team FN Speed, con Navarro che spera di consolidare il suo comodo vantaggio nella classifica della T3 FIA Cup dopo due round. Alvarez ha già un utile cuscino punti nella divisione T3 della Coppa del Mondo FIA per il Cross-Country Bajas.

Tra i concorrenti italiani del T3 ci sono l’olandese veterano Eric van Loon e sua moglie Anja nella South Racing Can-Ams, l’Arabia Saudita Mashael Al-Obaidan nella SRT Can-Am e un paio di Overdrive OT3 per il belga Guillaume de Mevius e l’ungherese Lorinc Meszaros. Sette del gruppo sono piloti prioritari FIA.

Meshari Al Dhafiri guida un gruppo di 10 uomini T4 con la sua South Racing Can-Am, il kuwaitiano che attualmente è secondo nella classifica T4 alla Coppa del Mondo FIA per Cross-Country Bajas. Affronta la concorrenza del collega olandese Kis Colin per i punti T4.

Altri contendenti alla FIA Cup includono Miguel Ángel Valero, Tomas Bialkovsky, Egédius Valesa, Amerigo Ventura, Cristiano da Souza ed Edward Ponce in altri due South Racing Cannes ieri.

Bialkowski guida una Polaris RZR Pro XP e attualmente ha un punto di vantaggio sulla Ventura (Yamaha YXZ 1000 R) nella lotta per il T4 Honors nella FIA Cup for Cross-Country Bajas.

I concorrenti percorreranno 354,35 chilometri su un percorso di 619,48 chilometri attraverso pianure alluvionali, sentieri di ghiaia e valli fluviali nel pordenonese.

L’azione inizia con una tappa di qualificazione di 14,30 km tra San Martino al Tagliamento e Valvason in ritardo venerdì (8 luglio)Decimo) pomeriggio.

I corridori affrontano quindi due passaggi attraverso un tratto selettivo di 112,48 km che parte da Zoppola e termina a Dignano sabato 9 luglio.Decimo). I lavori si chiudono in scena con un tratto di 115,09 km tra Dignano e Cordenones domenica (10 luglio)Decimo) mattina.

READ  Euro 2020 Fantasy Football ultimi 16 trasferimenti: 8 giocatori da considerare per la tua squadra dei sogni for

Baja Italian 2022 – Post principali:

200- Yazid Al-Rajhi (Arabia Saudita) / Michael Orr (Regno Unito) Toyota Hilux
201- Juan Cruz Yacobeni (Argentina) / Matías Acosta (Argentina) Toyota Hilux
202- Michal Maluchinski (Polonia) / Lukas Korzega (Polonia). Mini GCW Rallye
203- Pedro da Silva (PRT) / Victor Jesus (PRT) Volkswagen Amarok
204- Joao Ferreira (PRT) / David Montero (PRT) Mini GCW Rallye
205. Alfredo Alfano (ITA) / Carmen Marsiglia (ITA) Nissan Pathfinder Proto
206- Miroslav Zabeltal (Repubblica Ceca) / Marek Sikora (SVK). Hummer H3 Evo
207- Benedict Vanagas (LTU) / Coldar Sec (LTU) Toyota Hilux
208- Edvinas Juskauskas (LTU) / Albert Filimovic (LTU) Toyota Hilux
209- Emilio Feroni (Italia) / Daniele Fiorini (Italia). Suzuki Gran Vitara
210. Edgar Lima Condenso (PRT) / Carlos Silva (PRT) Ford Ranger EXR05 Proto

La classifica generale dopo i due turni della Coppa del Mondo FIFA 2022 Bajas Cross Country e della FIFA Bajas Cross Country Cup è disponibile su fia.com.

calendario degli eventi

Giovedì 7 luglio
Saggio di somministrazione, ICIP Pordenone 09.00-18.00
Assegni Assegni, ICIP Pordenone 10.00 – 19.00
Venerdì 8 luglio
Shakedown, Sedegliano 09.00-11.00
Conferenza stampa pre-evento, ICIP Pordenone 15:00
Inizio cerimoniale, ICIP Pordenone 17:00
Qualificazione SS1A (San Martino – 15,18 km) Prima macchina – 18:10
Sabato 9 luglio
SS2 (Zopulù – 112,48 km) Prima macchina – alle 08:00
SS3 (Zopulù – 112,48 km) Prima macchina – 13:00
domenica 10 luglio
SS4 (Dignano – 115,09 km) Prima macchina – 08:30
La cerimonia del podio, ICIP Pordenone 13:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.