Oprah Winfrey difende Meghan Markle e le sue accuse sulla famiglia reale

La conduttrice televisiva statunitense Oprah Winfrey ha difeso Meghan Markle e ha insistito sul fatto che la duchessa del Sussex fosse “onesta” durante la chat esplosiva.

La veterana presentatrice televisiva ha anche espresso sorpresa per l’impatto delle sue accuse “razziste”.

Winfrey, su TalkShopLive con Nancy O’Dell, ha espresso sorpresa per l’impatto dell’intervista mentre sostiene le affermazioni fatte da Harry e Meghan.

“Non avevo idea che avrebbe avuto l’effetto di risonanza che aveva e sta ancora accadendo”, ha detto. “Ho fatto molti preparativi per questo”.

“La nostra intenzione comune era la verità. Volevano essere in grado di raccontare e raccontare la loro storia in un modo che permettesse loro di essere il più onesti possibile”.

Durante l’intervista del marzo 2021, Megan ha rivelato come il suo lavoro come regnante alla luce dei media pubblici l’ha fatta sentire suicida mentre era incinta di suo figlio Archie.

La duchessa ha anche affermato che un membro della famiglia reale ha interrogato il principe Harry sul colore della pelle con cui sarebbe nato suo figlio non ancora nato. Nel frattempo, Harry ha parlato di sentirsi “intrappolato” all’interno della famiglia reale con suo padre e suo fratello.

Winfrey ha rivelato di aver mandato un messaggio sia al principe Harry che a Meghan Markle prima dell’intervista per assicurarsi che avessero “allineato il loro scopo” prima della conversazione e capito “l’intento condiviso era la verità”.

I commenti arrivano una settimana dopo che il principe Harry si è riunito con gli altri reali al funerale di suo nonno, il principe Filippo, scomparso all’età di 99 anni il 9 aprile.

READ  Oprah Winfrey rompe il silenzio sulle accuse di Meghan Markle in una conversazione esplosiva con lei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.