Open d’Italia: Rory McIlroy è in testa a Roma, Matt Fitzpatrick è dietro di uno

McIlroy ha prodotto una serie di tiri deliziosi in campo durante il suo secondo tour del Ryder Cup Stadium l’anno prossimo a Roma
-9 R McIlroy (NE); -8 M. Fitzpatrick (Ing); -7 T.Lewis (m); -6 a Perez (fra); -5 T Hatton (Ing), J Smith (Ing), S. Garcia Rodriguez (Spa), L. Donald (Ing), J. Luten (Neath), L. Herbert (Australia); -4 N Hoejgaard (Den), A Wu (Chi), S Jamieson (scozzese), O Bekker (SA), M Schneider (Ger), A Rozner (Fra), A Quiros (Spa), K Kitayama (USA), T Pulkkanen (Ven), Russell (Fra) dopo le 15
Altri selezionati: -3 M Southgate (Ing), R McIntyre (Scott), A Fitzpatrick (Ing), a Hovland (La); -2 io bepril (m); -1 P Molinario (ETA); livello A Sullivan (Ing), T. Bjorn (Den); +1 a Kearney (ER); +4 J Caldwell dopo le 13 Taglio mancato +4 Be Den (aria), C Sharvin (NE)
classifica completa

Rory McIlroy è decollato dal 18 al calar della notte per fare un volo ravvicinato che gli ha dato un vantaggio di un colpo a metà dell’Open d’Italia.

Il secondo numero due del mondo lo ha lasciato al quinto posto under 66, davanti a nove sotto zero e uno davanti al leader del primo turno Matt Fitzpatrick.

Il campione degli US Open Fitzpatrick sembrava pronto a mantenere il primo posto all’ottavo posto nonostante alcune pessime giocate nel suo 69esimo.

Ma l’avvoltoio di McIlroy sul dodicesimo uccello e altri tre uccelli – sebbene un bandito il 15 – lo videro andare avanti.

Mentre McIlroy, il campione in carica Nicolae Hoggard e l’altro partner Francesco Molinari, hanno dato gas in ritardo, molti dei contendenti dovranno completare i loro secondi round sabato mattina.

Tuttavia, sembra che i tagli si ridurranno di un livello al club romano Marco Simone, che ospiterà la Ryder Cup il prossimo anno.

McIlroy produce grandi fughe precoci

Il quattro volte vincitore McIlroy ha lottato presto perché aveva bisogno di un grande breakout per salvare il pareggio dal greenside accidentato nella seconda e nella quarta buca.

Mentre tirava un tiro lungo sei piedi per un birdie sul quinto, ha dato via il tiro dopo che il green è stato sprecato sull’ottavo e anche il suo nono guadagno è stato sprecato sul posto il giorno successivo.

Ma un altro terreno emozionante ha portato a un birdie in 11a posizione prima che lo battessimo il successivo, dopo un impressionante approccio di ferro lungo a 15 piedi, spingendolo improvvisamente dentro un calcio dal suo compagno di squadra della Ryder Cup Fitzpatrick.

L’irlandese del nord ha raggiunto il livello rotolando in un colpo volante di 25 piedi il 14, e mentre l’approccio tirato ha portato al suo terzo spauracchio della giornata il 15, McIlroy ha guidato il quadrante successivo per fare i conti con Fitzpatrick prima della sua ascesa. E sotto la fioca luce del diciotto del mese lo vide muoversi al comando d’un colpo.

McIlroy, che ha vinto il suo terzo titolo di FedEx Cup al PGA Tour il mese scorso, è in cima alla classifica DP World e una vittoria questa settimana rafforzerà ulteriormente la sua supremazia in cima alla classifica.

Il campione degli US Open Matt Fitzpatrick
Matt Fitzpatrick ne ha sparati cinque di fila dall’undicesimo per passare al 10 sotto, ma poi è andato alla deriva al 16 e 17

Fitzpatrick, che ha completato la partita di apertura 65 venerdì mattina presto, mettendolo davanti all’ex capitano della Ryder Cup Thomas Bjorn e all’olandese Just Luten, si è lamentato di un gioco “incoerente” nel suo secondo inning.

Due dei primi birdie hanno aumentato il vantaggio del campione degli US Open quando è passato a otto sotto solo per rompere tre buche su quattro della settima.

La star inglese, il cui fratello Alex condivide il 21° posto al terzo posto, ha risposto con cinque uccelli consecutivi per passare a un vantaggio di quattro tempi mentre era in piedi sul 16° tee, ma poi ha tirato due tiri consecutivi prima di non riuscire a sfruttare il pareggio . Cinque ultime buche dopo aver mancato il green mentre si avvicinava.

“Ho giocato delle cose davvero buone, (fatto) degli errori sporchi che sono stati chiaramente deludenti ma molti passeri, che sono stati sempre positivi”, ha detto il 28enne a Sky Sport.

Il nativo di Fitzpatrick, Tom Lewis, è arrivato terzo con sette sotto zero dopo aver preso un 65, con un altro tiro del francese Victor Perez.

Il Tyrrell Hatton, 65 uomini, lo ha portato al quinto posto in un gruppo che include il capitano della Ryder Cup europea Luke Donald, che includeva un triplo 16esimo spauracchio di 68 giocatori dopo aver giocato la palla sbagliata di ruvidità.

READ  Romelu Lukaku: l'agente dell'attaccante afferma di essere stato minacciato per il trasferimento del Chelsea dall'Inter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.