Open d’Italia: Robert McIntyre batte Matt Fitzpatrick nei playoff a Roma

L’unica precedente vittoria del DP World Tour di Robert McIntyre è arrivata all’evento Cyprus Showdown nel 2020
-14 R McIntyre (SCO), M Fitzpatrick (Ing) – McIntyre ha vinto il primo turno dei playoff; -13 a Perez (Fra); -12 R McIlroy (nata); -11 Herbert (Australia), un raggio (Ing); -7 K Kitayama (Stati Uniti); -8 t cappello (m); -8 J. Campello (SP), O. Baker (SA)
Altri selezionati: -6 E Pepperell (ing), J Smith (ing); -5 S Jamison (SCO), T Lewis (ENG); -1 F. Molinari (ETA)
Classifica completa

Lo scozzese Robert McIntyre ha ottenuto un’audace vittoria agli Open d’Italia dopo aver sconfitto il campione degli US Open Matt Fitzpatrick nel suo primo playoff.

McIntyre, 26 anni, ha avuto 10 birdie in 64 anni e sette dopo essere andato all’inning di 29 a Roma.

Dopo 13 buche, McIntyre era in vantaggio di tre, ma si è impantanato alla 14 e alla 15 quando l’aquila di Fitzpatrick alla 12 – dopo essersi avvicinato a un albatros – lo ha visto par.

Rory McIlroy era sotto di 12 e trovare l’acqua a 16 ha messo fine alle sue speranze.

Il francese Victor Perez aveva bisogno di un birdie sulle ultime cinque buche per unirsi a McIntyre e Fitzpatrick nei playoff, ma ha dovuto accontentarsi di un par finale quando è arrivato terzo, uno davanti a McIlroy, quarto.

L’unica vittoria precedente di McIntyre per l’uomo di Oban è arrivata al DP World Tour contro Cipro nel novembre 2020, ma questa è stata una vittoria molto più importante con McIlroy, Fitzpatrick, Tyrell Hatton e Victor Hovland in campo al Marco Simon’s Club, che ospiterà il prossimo anno Ryder Cup.

Questo significa tutto

Una vittoria fa guadagnare a McIntyre punti cruciali per la Ryder Cup e avrà grandi speranze di unirsi a artisti del calibro di Fitzpatrick e McIlroy nella squadra europea il prossimo anno a Roma.

“Significa tutto”, ha detto McIntyre a Sky Sports dopo la sua vittoria.

Lo scozzese ha raggiunto il numero 42 nella classifica mondiale 18 mesi fa, ma è entrato questa settimana al numero 110 dopo aver ottenuto solo un piazzamento tra i primi 10 nel DP World Tour in questa stagione.

“Ero giù e fuori due o tre mesi fa. Non sapevo cosa stavo facendo, non sapevo dove andare, ma abbiamo parlato con le persone giuste, abbiamo iniziato a lavorare con (l’allenatore) Simon Shanks e ho colpito due dei migliori putt da golf negli ultimi due putt là fuori.”

Dopo il suo straordinario gioco sui primi nove mentre una serie di approcci brillanti ha prodotto quattro birdie “kick-in”, lo scozzese sembrava oscillare sui suoi nove posteriori come un drive scadente su 14 e saltare un bowling su due piedi al successivo risultato in uno spauracchio.

Tuttavia, un importante birdie su e giù da un bunker al 14esimo piano ha mantenuto vive le speranze dello scozzese e un enorme drive alla sua 72esima buca lo ha aiutato a ottenere un quattro in finale.

McIntyre ha aggiunto: “Ho effettuato un tiro orribile il 15 che pensavo fosse da dietro contro il muro ma ci siamo fidanzati. Ho un atteggiamento tenace, non mi arrendo mai. Mi prendono a pugni ma prendo un colpo”.

L'ultimo round di Rory McIlroy è iniziato male quando ha bogey la prima volta
Rory McIlroy era solo uno fuori dal ritmo in piedi sul tee 16, ma poi ha trovato l’acqua per finire le sue possibilità

Il campione degli US Open Fitzpatrick ha faticato presto sui green quando ha chiuso le sue 10 buche aperte, ma il suo uccellino sull’11 è stato poi seguito dal suo secondo cinque putt per colpire il birillo, permettendogli di imbucare il putt dell’aquila di sei piedi.

L’inglese sembrava avere il controllo del torneo mentre si trovava un par-14 su par-17 dai tre tee, ma un terribile putt lo ha visto bluffare alla penultima buca prima che l’uccellino di chiusura assicurasse uno spareggio.

Fitzpatrick sembrava essere infastidito dal movimento della telecamera mentre sparava sul tee alla prima buca dei playoff mentre la sua palla andava a sinistra.

Incapace di raggiungere il green in due, ha dovuto accontentarsi di cinque putt mentre MacIntyre si alzava con calma dal bordo del green con una vittoria di tre piedi.

Il tour di McIlroy, numero due del mondo, è iniziato male quando ha raddoppiato per primo dopo un drive selvaggio e tre putt, ma un tipico rally di ritorno da tre birdie in quattro buche della 12a lo ha visto improvvisamente cadere solo dietro a McIntyre e Fitzpatrick.

Tuttavia, le speranze di McIlroy sono state poi vanificate da un altro tiro sbagliato – questa volta da tre legni – che ha trovato Lake al quattordicesimo con lui incapace di parare nonostante un buon tiro di recupero che ha mancato da otto piedi.

READ  Controversie che circondano Dimba Ba. Post provocatori su Twitter e il messaggio di Warrior sull'Occidente scritto ad aprile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *