Nvidia è stata citata in giudizio per un controverso connettore a 16 pin

Un proprietario di RTX 4090 ha intentato un’azione legale collettiva contro Nvidia per il controverso cavo di connessione dell’azienda.

Come ho già detto dispositivi tomLucas Genova ha citato in giudizio la scorsa settimana per il connettore 12VHPWR a 16 pin utilizzato per l’attuale scheda grafica di fascia alta dell’azienda, la GeForce RTX 4090. Nella denuncia legale, il team legale di Genova ha notato che ha acquistato una scheda grafica RTX 4090 e ha notato il cavo del connettore ha iniziato a sciogliersi poco dopo l’installazione nel suo computer.

Nvidia non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

La denuncia legale afferma che “la causa della fusione sembra essere un difetto di progettazione correlato all’elevato wattaggio che scorre attraverso ciascuno dei 16 pin”. “Se c’è un’interruzione temporanea nella connessione elettrica di uno qualsiasi dei pin, una corrente molto elevata fluirà attraverso i pin rimanenti, causando un guasto.”

Genova non è l’unico utente ad aver segnalato pubblicamente problemi con il connettore del cavo di fusione, ma anche molti altri possessori di RTX 4090. ha espresso Problemi con la fusione del connettore del cavo su siti come reddit. Nvidia ha rivelato che lo era Sto ancora indagando rapporti.

La causa richiede un risarcimento sotto forma di Nvidia che paga i danni al querelante e a tutti gli altri proprietari di RTX 4090 colpiti dalla fusione del connettore del cavo a 16 pin.

Taylor è Associate Technology Editor di IGN. Puoi seguirla su Twitter @dipendente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.