Netflix parla di confusione nelle proporzioni nel film “Sandman”



Netflix

Si dice che alcuni adattamenti dell’attesissima serie comica di Neil Gaiman “The Sandman” siano stati confusi con alcune opzioni creative con le proporzioni.

La serie approfondisce mondi fantastici in cui i sogni regnano e i creatori della serie giocano a questo con una cinematografia a volte leggermente distorta. Il risultato fa sembrare che il cast abbia facce leggermente allungate e conferisce ai siti un aspetto surreale ed elastico.

Tuttavia, alcuni spettatori lo hanno scambiato per un problema tecnico con lo streaming di Netflix. C’era abbastanza confusione che un portavoce di Netflix ha rilasciato una dichiarazione (via diversoDover enfatizzare la distorsione dell’immagine è una scelta creativa deliberata: “Come noterai, molti degli ambienti della serie sono surreali e spesso diciamo che è esattamente come sarebbe un sogno”.

Questa affermazione arriva in un momento in cui le recensioni per la serie sono state molto buone, con critiche principalmente sul fatto che la serie sia troppo fedele alla commedia a spese di alcuni che non sono impressionati dalla stranezza intrinseca del materiale.

“The Sandman” è attualmente in streaming in tutto il mondo su Netflix.



READ  Nomination per la Settimana 4 - Grande Fratello Network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.