Netflix “Dahmer” Evan Peters sconvolge la madre della vittima con il discorso dei Golden Globes

Netflix “Dahmer” Evan Peters sconvolge la madre della vittima con il discorso dei Golden Globes

Netflix Dahmer – La bestia: la storia di Jeffrey Dahmer Il co-protagonista di Dahmer, Evan Peters, ha ricevuto critiche per il suo discorso ai Golden Globe Awards.

Evan Peters ha portato a casa il premio come miglior attore in una serie limitata, per la sua interpretazione del serial killer Jeffrey Dahmer, ma il suo discorso vincente non ha menzionato le famiglie delle vittime.

Secondo quanto riferito, la madre di una delle vittime di Dahmer sentiva che mancava la lettera di Peters.

mentre parli con TMZ, Shirley, la madre della vittima Tony Hughes, ha detto che Peters avrebbe dovuto “usare il suo discorso di accettazione per menzionare le famiglie che stanno ancora soffrendo”, aggiungendo “È un peccato che le persone possano prendere la nostra tragedia e fare soldi”.

Mentre Peters ha detto nel suo discorso che sperava che qualcosa di buono venisse dalla serie, Shirley chiaramente non pensa che sarà così.

Anche se Evan Peters ha fatto una grande performance Dahmer – La bestia: la storia di Jeffrey Dahmer. È sconvolgente vedere qualcosa di così recente e che offende chiaramente le persone più colpite dalla storia.

Peters non è l’unico attore che interpreta Jeffrey Dahmer e la serie non è l’unico progetto che racconta la stessa storia.

Sono infatti circa 20 i progetti realizzati appositamente per lui che sono stati rilasciati dal 1992.

READ  Italia. Decreto ristorante d'autore. Bonus di Natale di 1000 euro. Ti sta bene (documento)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.