Muore a 81 anni il leggendario cantautore della Motown Lamont Doziere

Matt Lamont Dozier, che faceva parte del team di autori di canzoni di maggior successo nella storia della musica pop alla Motown Records e oltre. Aveva 81 anni.

La morte di Dozier è stata rivelata nei post sui social media da suo figlio, Lamont Dozier Jr.

Paul Lambert, che ha contribuito a produrre il Musical Theatre Club delle prime mogli di cui Dozier ha scritto, ha anche confermato la morte all’Associated Press. Non ha menzionato la causa e la data della sua morte.

“Riposa in pace dal cielo, papà!” Dozier Jr. Pubblica su Instagram.

Dozier, insieme a Eddie e Brian Holland, è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame (1990) e nella Songwriters Hall of Fame (2009) dopo una carriera evidenziata da dozzine di classifiche, tra cui 10 grandissimi singoli n. 1 per i Supremes, Compreso Dov’è finito il nostro amoreE il i bambini amanoE il Vieni a trovarmiE il Fermare! in nome dell’amore E il Non puoi affrettare l’amore.

Da sinistra a destra, Eddie Holland, Lamont Dozier e Brian Holland ricevono una stella per Holland Dozier Holland sulla Hollywood Walk of Fame a Los Angeles il 13 febbraio 2015. (Phil McCarten/Reuters)

Dozier è meglio conosciuto per essere un maestro dell’arrangiamento melodico e ha anche co-scritto canzoni della Motown ondata di caldo E il Nessun posto dove correre di Marta e Vandelas, Questo è il mio vecchio cuore Di Isley Brothers e Marvin Gaye Che dolcezza (amarti).

“C’è una dimensione misteriosa nell’essere un cantautore che è difficile da descrivere”, ha detto Dozier nel suo libro di memorie del 2019, How Beautiful: Riflessioni di un cantautore su musica, Motown e il mistero di Mosè. “A volte pensi che una canzone debba essere a senso unico, ma questa canzone ti dirà se è pensata per essere qualcos’altro. Non resistere.”

Holland-Dozier-Holland ha sviluppato una relazione forte e duratura in Motown con The Four Tops, scrivendo canzoni di amore non corrisposto e perduto su misura per la voce inquietante di Levi Stubbs. i loro libri Non riesco a trattenermi (mazzo di miele di pancake di zucchero) E il Arriva ci sarò In cima alle classifiche di Billboard, con È la stessa vecchia canzoneE il In piedi nell’ombra dell’amore E il Bernadette Atterrando tra i primi 5.

“Li ho amati tutti tranne me, Bernadette Berry Gordy, fondatore della Motown, ha detto nella sua autobiografia del 1994:Be Loved: Musica, Magia, Ricordi Motown.

Aiuta la Motown a “riunire le persone”: Dozier

In un’intervista alla CBC S Nel 2020, Dozier ha spiegato che molte delle sue canzoni provengono da loro BernadetteIspirato da esperienze di vita e persone reali.

“È stata la mia prima ispirazione”, ha detto Dozier di una ragazza che è stata devastata da un discepolo. “Era una persona che ricordo ogni volta che mi sedevo per scrivere una canzone. E negli anni successivi, ho pensato a lei, al modo in cui mi sentivo, ed ero in grado di evocare quei sentimenti per scrivere altre canzoni e per pensarci”. Bernadette”.

Holland Dozier Holland cercò una maggiore autonomia che Gordy non poteva fornire e alla fine si trasferì dalla Motown alla fine degli anni ’60. Hanno formato la Invictus Records, mettendo le canzoni nelle classifiche R&B e pop, evidenziate da Freda Payne’s fascia dorata E il Dammi più tempo dai presidenti del consiglio di amministrazione.

Dozier è nato a Detroit il 16 giugno 1941. La popolazione nera di Detroit è triplicata dal 1940 al 1960 e Dozier faceva parte di un’ondata di talenti in erba che cantavano nei cori delle chiese, nei concorsi di talento nelle scuole superiori e agli angoli delle strade.

Da sinistra a destra, Eddie Holland, Lamont Dozier, Berry Gordy e Brian Holland vengono mostrati il ​​13 maggio 2003, quando Holland-Dozer Holland ha ricevuto il Broadcast Media Inc (BMI) ICON Award, assegnato ai cantautori che hanno avuto un . E influenze indelebili su generazioni di creatori di musica. (Robert Galbraith/Reuters)

Quando era solo un adolescente, il gruppo di Dozier The Romeos ha inciso musica per Atco Records e lo stesso Dozier – come Lamont Anthony – ha cantato una manciata di canzoni a tema Motown fino a quando ha stabilito una collaborazione con i fratelli olandesi, lavorando prima con i Marvelettes.

Nel frattempo, la moglie di Dozier, Anne, ha lavorato per la Motown’s Anna Records, riflettendo l’atmosfera familiare nei primi giorni dell’azienda.

“Quello che la Motown ha fatto principalmente è riunire le persone”, ha detto Dozier alla rivista Mojo nel 2018. Pregiudizio e tutta quella roba”.

Successivamente ha collaborato con Simply Red, Phil Collins

Come nel caso di alcuni degli altri cantautori della Motown, i primi sforzi di Dutch-Dozier-Holland non hanno trovato la formula giusta per il trio talentuoso ma in difficoltà di Supremes Diana Ross, Mary Wilson e Flo Ballard.

Ma i cancelli si aprirono con il 1963 Dov’è finito il nostro amoreche è il primo di cinque singoli da solista consecutivi registrati per i Supremes, una serie fino a inclusa Di nuovo tra le mie braccia nel 1965.

Dopo che Invictus partì per l’Olanda dieci anni dopo, Dozier ne fece uno suo. A partire dal 1974 d.C Fuori di qui sotto la mia responsabilitàPubblicherà dozzine di album da solista a suo nome.

Negli anni ’80, la collaborazione con Phil Collins ha portato al successo due cuoriAlison Moet ha dipinto con la sua canzone invisibile Simply Red ha anche cercato la leggenda della Motown.

“RIP Dear Lamont Dozier. Uno dei più grandi cantautori di tutti i tempi”, ha detto martedì su Twitter Mick Hocknall, cantante dei Simply Red. “Davvero onorato di comporre 4 canzoni insieme.”

Il gigante della scrittura di canzoni Carol King ha twittato martedì che aspira al livello Holland-Dozier-Holland mentre lavorava con il suo partner di songwriting e marito all’epoca, Jerry Goffin.

Dozier ha detto alla CBC S Che anche dopo tutti i suoi successi, “devi metterlo al lavoro”.

“Per quanto puoi durante il giorno”, ha detto.

Oltre a Dozier Jr. , un artista, e tra i suoi sopravvissuti ci sono il cantautore e produttore discografico Beau Dozier e il compositore Paris Ray Dozier.

Dozier è sposato da più di 40 anni con Barbara Ullman, morta nel 2021.

READ  Obi-Wan Kenobi fa la storia della Disney + Edizione speciale teatrale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.