Mercedes F1 Junior Antonelli domina la F4 per l’Italia

La piccola Mercedes F1 si è schierata per la pole position dopo aver vinto la gara di qualificazione di sabato e si è immediatamente ritirata al via.

Dario Cabanillas è partito lento dalla seconda fila ed è stato sfidato in fuga alla curva 1 da Pedro Clero e Bruno del Pino Ventos, ma il contatto con Clero ha mandato subito fuori il pilota svizzero con la sospensione posteriore destra danneggiata, e la sua vettura ha ruotato parecchio volte prima di arrivare. fermare.

Il campione degli Emirati Arabi Uniti di Formula 4 Charlie Wurz, ritiratosi nella gara di qualificazione dopo un attrito al primo giro con il tedesco Valentin Klos, è arrivato 12° nel primo giro di 24 in griglia, nonostante l’austriaco sia stato buttato fuori pista e sia quasi entrato in contatto con un’altra macchina. anche restituito.

Poco dopo la safety car per reclamare i Cabanella, Antonelli ha nuovamente rotto il comando, dominando il resto dei 30 minuti della competizione per vincere 6,902 secondi e regalare all’Italia la sua terza medaglia d’oro ai Giochi.

Il portoghese Manuel Espirito Santo è arrivato secondo, 4,6 secondi davanti a Bruno del Pino Ventos, che ha vinto il bronzo per la Spagna nonostante le pressioni del campione danese Julius Densen.

Clero è arrivato quarto in anticipo prima di essere sfidato da Dinesen, che ha subito pressioni dal brasiliano prima di completare il passaggio a Signes, seguito da Lorens Lecertua fino al quinto, con il belga rimasto fino al traguardo.

#23 Belgio: Lorens Lecertua, Formula 4

Fotografia: SRO

Wurz ha fornito più terreno durante una frenetica battaglia all’interno della top ten, ed è tornato a casa al sesto posto davanti a Clerot, che alla fine è stato messo sotto inchiesta per aver superato i limiti della pista.

READ  L'Australia segna punti sull'Italia nel sondaggio Eurovision INFE 2022

Anche Klos ha scalato la classifica all’ottavo posto, davanti all’ucraino Oleksandr Partyshev e al panamense Valentino Mini.

Il sudcoreano Michael Shen ha lottato per il quarto posto durante le prime fasi, ma alla fine non è riuscito a scalare la classifica dopo aver danneggiato la sua ala anteriore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.