Macron e io continueremo a lavorare insieme per ritenere Putin responsabile delle sue azioni

Quattro cuccioli sono stati salvati dall’Ucraina e portati in un rifugio in Minnesota. (Fondo Internazionale per il Benessere degli Animali)

Quattro cuccioli di leone salvati dall’Ucraina sono stati trasferiti dalla Polonia in un santuario nel Minnesota, martedì, secondo una dichiarazione dell’International Fund for Animal Welfare (IFAW), un’organizzazione globale senza scopo di lucro per il salvataggio degli animali.

I quattro cuccioli – un maschio e tre femmine – sono nati durante la guerra in Ucraina in allevamenti e sono rimasti orfani a poche settimane di età. Secondo l’IFAW.

“Questi cuccioli hanno sofferto di più nella loro breve vita di quanto qualsiasi animale dovrebbe”, ha dichiarato Meredith Whitney, direttrice del programma IFAW Wildlife Rescue.

Secondo la dichiarazione, i cuccioli sono sopravvissuti a bombardamenti intermittenti e attacchi di droni in Ucraina.

Quattro cuccioli sono stati salvati dall'Ucraina e portati in un rifugio in Minnesota.
Quattro cuccioli sono stati salvati dall’Ucraina e portati in un rifugio in Minnesota. (Fondo Internazionale per il Benessere degli Animali)

Dopo un volo di nove ore, i Cubs sono atterrati all’aeroporto internazionale di Chicago O’Hare martedì a mezzogiorno ora locale. Una volta sdoganati, sono stati accolti dal personale di assistenza del Wildcat Sanctuary per portarli dall’aeroporto al santuario di Sandston, nel Minnesota, secondo il comunicato.

Secondo il comunicato, i cuccioli ora vivranno insieme come orgoglio nel santuario, che include un habitat appositamente progettato per i leoni.

“Dal momento in cui IFAW ha chiesto la nostra collaborazione, sapevamo che questi cuccioli avevano trovato una casa permanente nel nostro santuario”, ha affermato Tammy Theis, fondatore e CEO di Wildcat Sanctuary. “Hanno un’area designata aperta da esplorare e erba soffice o fieno per riposare i loro corpi stanchi.”

READ  Primo anniversario di Wuhan: i "vantaggi istituzionali" della Cina e i costi individuali dietro il controllo di COVID-19-BBC News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *