Lo sapevi che migliaia di acari vivono sul tuo viso?

Immagine rappresentativa. – Spruzza

La maggior parte delle persone probabilmente non sa che migliaia di minuscole falene vivono vite segrete sui nostri volti. Tuttavia, i microrganismi chiamati Demodex folliculorum sono completamente innocui perché si nutrono del sebo che le cellule della pelle secernono naturalmente attraverso i pori, Guardiano menzionato.

Quasi il 90% delle persone porta questi acari, principalmente nelle ali del naso, nella fronte, nel condotto uditivo e anche nei capezzoli.

La loro presenza può risalire ai primi anni di vita per la possibilità di trasmissione attraverso le madri durante il parto o l’allattamento.

Il Dr. Henk Braig dell’Università di Bangor e dell’Università Nazionale di San Juan in Argentina ha condotto il primo studio in assoluto sulla sequenza del genoma di D folliculorum, dimostrando che questo microrganismo dipende completamente da noi per la sopravvivenza.

Secondo il ricercatore, questi acari possono avere un ruolo benefico nel prevenire l’ostruzione dei pori della nostra pelle.

La sequenza del genoma di D folliculorum – raccolta dal naso e dalla fronte di una persona – ha rivelato che la loro dipendenza dall’uomo probabilmente ha causato la perdita di geni.

Poiché non vi è alcuna possibilità di acquisire nuovi geni, la loro esistenza isolata e il conseguente allevamento potrebbero portare all’estinzione.

Ci si potrebbe chiedere, che effetto potrebbero avere su di noi questi innocui acari estinti? Ecco la risposta:

“che essi [D folliculorum] È legato a una pelle sana, quindi se la perdi potresti avere problemi con la tua pelle”, dice. BBC Ha citato la coautrice dell’articolo, la dott.ssa Alejandra Perotti, dell’Università di Reading, come ha affermato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.