Little Italy Days continua la tradizione con il suo 20° anniversario

clicca per ingrandire

CP Foto: Amanda Waltz

Paul Martino (a sinistra) e Sal Ricchetti (a destra) in conferenza stampa per i Little Italy Days a Bloomfield martedì 9 agosto

Bloomfield si trasformerà ancora una volta in un importante festival culturale quando Giornate della Piccola Italia Torna a controllare Freedom Street.

Durante una modesta conferenza stampa il 9 agosto, fuori dalla First National Bank al 4724 di Liberty Ave. Il proprietario del festival Sal Ricchetti e l’ex reporter del KDKA Paul Martino hanno annunciato i piani per il prossimo evento. Comunicato stampa che annuncia i Little Italy Days, in programma da giovedì 18 a domenica 21 agosto, come il più grande festival del patrimonio della città, “una fiera di strada di quattro giorni, 10 campi da calcio” di vari venditori di cibo, musica dal vivo e intrattenimento Adatto alle famiglie .

Quest’anno segna due decenni per Days of Little Italy, che è decollato originariamente nel 2002 come una piccola festa e sfilata comunitaria.

“Bloomfield è conosciuta come Little Italy a Pittsburgh, quindi, sai, vogliamo mantenere quella tradizione e eredità e mantenere vive le nostre radici”, ha detto Ritchie, aggiungendo che spesso le persone vengono da fuori stato solo per partecipare al festival. “Chiamano, vogliono sapere le date. Vogliono riunire le loro famiglie in questa data e celebrare la nostra eredità italiana”.

Aggiunge che il festival vedrà la cucina tradizionale italiana “a bizzeffe”, con piatti come spaghetti, polpette, salsiccia calda e rigatoni, oltre ad attività culturalmente rilevanti come il torneo annuale di bocce e imitatori di famosi italoamericani come i cantanti Frank Sinatra e il decano Martin.

Sia Ricchetti che Martino confermano che il festival presenterà 30 opere in tre fasi. L’evento metterà in risalto anche il 50° anniversario della ricezione dell’ex linebacker degli Steelers Franco Harris, una famosa opera che vinse un playoff nel 1972 contro gli Oakland Raiders. Harris apparirà durante l’evento per guidare la famosa squadra di bocce italiana.

Gli ultimi vent’anni non sono stati senza polemiche sul festival. Un 2019 Carta della città di Pittsburgh L’articolo ha delineato come i residenti di Bloomfield si siano lamentati del fatto che l’evento fosse diventato troppo grande e “si sono rammaricati per l’interruzione del festival, poiché migliaia di persone da fuori Bloomfield scendono in Liberty Street per bere e festeggiare”. (Nello stesso articolo, Ritchie ha affermato che i Little Italy Days attirano più di 100.000 visitatori ogni anno. All’epoca, a Bloomfield vivevano meno di 9.000 persone.)

Il festival ha anche suscitato polemiche su un presunto incidente in cui un venditore di cibo dei Little Italy Days ha gridato sentimenti razzisti a un uomo asiatico-americano. Gli organizzatori sono stati anche accusati di non aver effettivamente reso omaggio al patrimonio italiano, di aver portato venditori esterni e di non supportare adeguatamente le imprese locali, comprese quelle di Bloomfield.

Nel 2021, un creatore di contenuti locale di nome Tad Wissel ha pubblicato un video che documenta i Little Italy Days del 2019, completo di riprese di marciapiedi affollati, partecipanti visibilmente ubriachi, venditori di cibo non italiani e più chioschi con di tutto, dai coltelli Cutco alle assicurazioni. Il video si è concluso con un filmato che mostrava mucchi di spazzatura su Liberty Street rimasti dal festival.

READ  In Italia sospiro di sollievo perché Matarella resta fermo

Tuttavia, altri hanno espresso il loro entusiasmo per l’evento e il sostegno al continuo coinvolgimento di Ricchetti. Alla conferenza stampa, Martino ha elogiato Ricchetti, che possiede una società di organizzazione di eventi chiamata Big Day Entertainment, per il suo lavoro nel realizzare i Little Italy Days.

“L’organizzatore dell’evento ci ha lavorato tutto l’anno”, ha detto Martino. “Ha lavorato con i funzionari della città, con le aziende che sono qui, per assicurarsi che sia sicuro e pulito e che tutti si divertano”.


Giornate della Piccola Italia. Giovedì 18 agosto – domenica 21 agosto, Freedom Street da Ella Street a Gross Street, Bloomfield. gratuito. littleitalydays.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.