L’Italia litiga con Triple Gold nella notte 4 di EYOF

Festival Olimpico Europeo della Gioventù 2022

La Croazia è stata la prima nazione a vincere la medaglia d’oro nella quarta notte del Festival Olimpico della Gioventù Europea 2022, tuttavia, l’Italia è stata la più grande vincitrice dei primi tre posti.

Lucijana Luksic Ha catturato i 200 metri stile libero femminili di oltre un secondo e mezzo e ha vinto l’oro in un tempo di 2:01.95. Chi ha vinto comodamente il secondo posto Silvia Statkevicius La Lituania ha afferrato l’argento con il tempo di 2: 03.65, mentre la Germania ha segnato Julia Ackerman Record 2: 03.69 per il bronzo.

Per Luksic, la sua prestazione stasera è un nuovo record personale, poiché il suo precedente record di record ha superato facilmente 2:03.76 sulla strada per il 12° posto ai Campionati Europei Junior di quest’anno.

I 200 dorso maschili hanno visto la partecipazione di un adolescente ungherese Alex Kovacs Lo ha concluso in 2:02.32 vincendo il suo primo oro individuale qui in Slovacchia. Kovacs ha già conquistato l’argento nei 200 metri in precedenza in questa competizione, quindi questa gara segna la sua prima visita al gradino più alto del podio.

Dietro i Kovac c’era l’Italia Daniel Del Senor che è atterrato in 2:03.63, aggiungendo qui l’argento al punteggio del suo secondo classificato per i 100 dorso del secondo giorno. Denis Mialkowski Chi ha toccato il 2:04.18.

Alice Dimaggio Ha mantenuto lo slancio per gli italiani, vincendo i 100 metri in fuga in un tempo di 1:00.84. Nel processo, ha ridotto di 0,35 la sua precedente carriera, il punteggio più veloce da 1:01.19 prodotto lo scorso aprile.

READ  Questo villaggio italiano potrebbe pagarti 25.000 euro per aiutarti a ristrutturare una casa del valore di 1 euro

Poi nei 50 stile libero maschili, riflettori puntati anche su un italiano in forma di David Passavaro. Basavaro ha vinto l’oro con il tempo di 23.25, con una coppia di corridori direttamente dietro di lui.

I francesi si stabilirono sull’argento Vallimana Lopez Alle 23.32 mentre l’Ucraina Mikita Kudinov È anche atterrata sul podio, a soli 0.01 da Lopez a 23.33.

Nell’ultimo appuntamento della serata, la Germania è passata in vantaggio in una staffetta mista, sfiorandola con un tempo di squadra di 4:00.45. È stata una gara molto dura con la Romania dopo quella con un tempo di 4:00.72 mentre la Gran Bretagna ha preso il bronzo in 4:00.88.

Le divisioni per i componenti di ciascuna di queste prime tre squadre erano le seguenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.