L’Italia affronta ‘scelte critiche per la vita del Paese’ – Catholic World Report

Papa Francesco riceve il presidente Mattarella il 16 dicembre 2021. / Vatican Media

Roma, Italia, 23 luglio 2022 / 07:00 (US Central News Agency).

Papa Francesco ha inviato sabato un saluto di compleanno al presidente italiano Sergio Mattarella, ringraziandolo per il suo servizio dedicato tra “alcune difficoltà”.

In un telegramma personale inviato al Quirinale il 23 luglio, il Papa ha rivolto a Mattarella i migliori auguri per l’81° compleanno del presidente e ha espresso il suo “apprezzamento personale” per il leader.

“In questo stesso frangente, segnato da alcune difficoltà e scelte critiche per la vita del Paese, voi continuate a dare un contributo essenziale e indispensabile con una guida gentile e una dedizione esemplare”, ha affermato Papa Francesco.

Il telegramma del papa è stato inviato giorni dopo l’invio del telegramma dell’Italia Il Presidente del Consiglio Mario Draghi Si è dimesso dopo il voto di fiducia e il crollo della sua coalizione di “unità” in Parlamento.

In risposta alle dimissioni del presidente del Consiglio, l’Italia terrà le elezioni nazionali anticipate il 25 settembre.

Mattarella ha firmato il decreto di scioglimento del Parlamento il 21 luglio e ha annunciato che Draghi avrebbe continuato a guidare il governo provvisorio fino alle elezioni.

Draghi, l’ex capo della Banca centrale europea, è stato primo ministro per meno di 18 mesi.

Papa Francesco ha indicato la sua approvazione all’economista nel luglio 2020, quando lo era il nome della cosa Come uno dei 26 accademici regolari della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali, che promuove lo studio delle scienze economiche e politiche per aiutare a far avanzare la dottrina sociale della Chiesa.

era Matarella eleggere per un secondo mandato di sette anni in gennaio dopo aver espresso il desiderio di lasciare l’incarico.

READ  La gemma nascosta non rimarrà così a lungo

La presidenza in Italia è un ruolo in gran parte cerimoniale come capo di stato, sebbene il presidente abbia il potere di nominare primi ministri e ministri, sciogliere il parlamento ed emettere decisioni di governo temporanee in tempi di crisi.

“Mi auguro, anche con il tono fortemente polemico della campagna elettorale, che ci sia un contributo costruttivo da parte di tutti… nell’interesse dell’Italia”, ha detto Mattarella.


Se apprezzi le notizie e le opinioni fornite da Catholic World Report, Si prega di considerare la possibilità di donare per sostenere i nostri sforzi. Il tuo contributo ci aiuterà a continuare a rendere CWR disponibile a tutti i lettori di tutto il mondo gratuitamente, senza abbonamento. Grazie per la tua generosità!

Clicca qui per maggiori informazioni sulla donazione a CWR. Clicca qui per iscriverti alla newsletter.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.