L’irlandese Aaron Connolly torna dal Venezia mentre il club italiano si prepara a tagliare il prestito

Aaron Connolly affronta un futuro incerto mentre Venice si prepara a terminare il suo periodo di prestito.

Il Irlanda Il nazionale si è unito al club di Second Division con un prestito stagionale dal Brighton nel tentativo di lanciare la sua carriera.

1

Connolly non compare nella rosa della giornata da quando è tornato dagli spareggi del Campionato Europeo Under 21 UEFA

Ma gli italiani sono determinati a riportarlo indietro premier League vestito dopo aver lottato per affermarsi come un normale.

Connolly, 22 anni, ha iniziato o è uscito dalla panchina in ciascuna delle sue prime cinque partite senza segnare.

Tuttavia, non ha partecipato a nessuna squadra da quando è tornato dal Nord America Qualificazioni agli Europei Under 21 Alla fine di settembre.

Il cambio in panchina non ha aiutato la società a cercare di evitare una seconda retrocessione consecutiva, non prevista nei piani del nuovo allenatore Paolo Vanoli.

I poliziotti che indagano sull'irruzione di Raheem Sterling effettuano due arresti
Eden Hazard si è ritirato dal calcio internazionale all'età di 31 anni dopo la Coppa del Mondo

Il presidente del Venezia, Duncan Niedrauer, ha dichiarato: “Connolly? Il giocatore non si è infortunato, ma ora sta bene.

“Ha avuto qualche difficoltà di adattamento. A gennaio parleremo con il Brighton per trovare una soluzione. A gennaio e giugno faremo diverse operazioni”.

Il giocatore del Galway è entrato in scena nell’ottobre 2019 quando ha segnato due gol contro il Tottenham al suo debutto in Premier League e ha fatto il suo debutto irlandese una settimana dopo contro la Georgia.

Ha vinto sette presenze in nazionale maggiore e collezionato 45 presenze in Premier League, ma le sue fortune con club e nazionale sono diminuite.

La sua ultima uscita con il Brighton è stata quasi un anno fa, quando ha trascorso la seconda metà della scorsa stagione al Middlesbrough mentre un infortunio ha diminuito il suo impatto.

READ  Christian Klein avverte dell'impatto degli elogi della stampa italiana sulla Ferrari

Stephen Kenny non lo ha utilizzato da quando è stato eliminato nel primo tempo del pareggio per 1-1 in casa contro l’Azerbaigian nel settembre 2021.

Dopo essere uscito dalla prima squadra, è tornato per cercare di aiutare gli under 21 a qualificarsi per il loro primo europeo, ma la squadra di Jim Crawford è stata battuta ai rigori da Israele.

Connolly è sotto contratto con il Brighton fino all’estate del 2024, ma deve affrontare una battaglia in salita per superare Danny Welbeck, Deniz Ondaff e Julio Enchizo nell’ordine gerarchico nonostante Roberto De Zerbi sia subentrato a Graham Potter come capo durante la sua assenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *