L’incredibile MLS si è riunita XI quando Gareth Bale si unisce a due leggende italiane e campione del Man Utd

La MLS è ambientata con alcuni dei migliori talenti europei quest’estate mentre Gareth Bale segue il duo italiano Lorenzo Insigne e Giorgio Chiellini in Nord America.

Il tempo di Bale al Real Madrid è finalmente finito ed è l’ultimo membro dei Los Blancos a trasferirsi negli Stati Uniti dopo che David Beckham, Kakà e Javier Hernandez hanno tutti seguito lo stesso percorso di carriera. L’NBA ha fatto grandi balzi negli ultimi anni e il campionato che un tempo era sull’orlo del collasso ora sta prosperando più che mai.

Bale si unirà a Chiellini al LAFC, già guidato dall’ex stella dell’Arsenal Carlos Vela, che è diventato uno dei migliori giocatori del campionato da quando ha trovato i suoi piedi. E con Insigne che si stabilisce in Canada con il Toronto FC, la MLS avrà la migliore squadra stellare di sempre. qui Quotidiano Star Sport Guarda la squadra eccezionale combinata dopo un’enorme estate di calcio in Nord America…

Portiere – André Blake

Andre Blake è in MLS da otto anni

Andre Blake è ora il portiere principale della Major League Soccer dopo il trasferimento di Matt Turner all’Arsenal, che dovrebbe essere completato il mese prossimo. Il giamaicano è alla Philadelphia Union dal 2014 e da allora è anche il portiere della sua nazionale.

Blake è stato nominato portiere dell’anno della MLS due volte nella sua carriera, essendo stato nominato nella squadra All-Star in tre diverse occasioni. Nel 2020 ha vinto il Golden Glove, lo stesso anno la sua squadra ha vinto l’Ansar Shield.

Il campionato è un po’ diverso in Nord America, dove i capocannonieri non sono sempre incoronati campioni, ha scoperto Blake. Invece, viene assegnato un premio per il punteggio più alto, prima che le partite di spareggio riprendano per determinare il vincitore della Coppa MLS.

Difensore – Domenico Criscito

Criscito si unirà a Insigne a Toronto
Criscito si unirà a Insigne a Toronto

Criscito seguirà Insigne in Ontario e si unirà al Toronto FC, portando un lato sinistro completamente nuovo alla BMO Arena. Il 35enne può giocare come terzino sinistro o terzino sinistro e ha giocato al fianco di Insigne per la Nazionale italiana.

L’italiano ha vissuto quattro periodi di successo al Genoa, trascorrendo cinque anni alla Juventus. Krichito ha avuto molto successo anche allo Zenit San Pietroburgo, vincendo la Premier League russa due volte in sette stagioni.

Ciò che colpisce di Criscito è la sua rimonta in rete, con il difensore che ha segnato 26 gol in Serie A nel corso della sua carriera. È probabile che l’italiano sia in testa anche con Toronto, e la sua consegna sul lato sinistro potrebbe fargli guadagnare molti passaggi nella MLS.

Difensore – Walker Zimmerman

Zimmermann ha vinto il Defender of the Year per due stagioni consecutive
Zimmermann ha vinto il Defender of the Year per due stagioni consecutive

Walker Zimmerman si è affermato come uno dei migliori difensori nella storia della MLS moderna e l’americano è stato insignito del premio Defender of the Season nelle ultime due stagioni. Il 29enne ha esordito in carriera a Dallas nel 2013, segnando sette gol in rimonta nella MLS in quattro stagioni.

READ  Antonio Cassano ha criticato Dusan Vlahovic della Juventus per "decisione molto sbagliata" di respingere l'Arsenal

Zimmerman è poi passato alla nuova serie LAFC nel 2018 ed è stato un rock nella schiena quando hanno vinto il Pro Shield nella sua unica stagione completa a Los Angeles. Cinque gol sono stati segnati in sole 51 partite con la LAFC, prima che Zimmerman si trasferisse al club appena fondato del Nashville SC.

Il difensore ha persino segnato il primo gol nella storia di Nashville, la sua difesa schietta su una squadra equilibrata. Nashville è ancora l’unica squadra della MLS che non l’ha aiutata a vincere titoli, ma stanno migliorando.

Difensore – Giorgio Chiellini

Chiellini si unirà alla LAFC a luglio
Chiellini si unirà alla LAFC a luglio

Forse il miglior difensore d’onore d’America è Chiellini, che ha annunciato che il suo periodo di 18 anni alla Juventus sta per finire questa estate. Di solito le squadre della MLS prendono di mira gli attaccanti che cercano di chiudere la carriera con stile, ma l’arrivo di Chiellini potrebbe cambiare le regole del gioco.

Chiellini ha lasciato la Juventus come leggenda ed è stato inserito nella rosa di tutti i tempi nel 2017. Il difensore ha vinto nove titoli di Serie A con la Vecchia Signora e ha vinto l’Europeo con l’Italia la scorsa estate.

L’italiano può avere 37 anni, ma la sua esperienza sarà fondamentale in America e potrebbe spingere la LAFC al successo nella MLS Cup. Sono molto forti in attacco e ora hanno aggiunto uno dei più grandi difensori della storia moderna alla linea di difesa.

Centrocampista – Victor Wanyama

Victor Wanyama si è trasferito a Montreal nel 2020
Victor Wanyama si è trasferito a Montreal nel 2020

Ricordi Victor Wanyama? L’ex stella di Celtic, Southampton e Tottenham ora gioca per il Montreal e prospera a centrocampo. Wanyama ha avuto incantesimi di successo in Premier League ed è ancora molto ricordato per il suo superbo gol contro il Liverpool.

Wanyama è stato nominato Montreal Designated Player nel 2020 e ha vinto un campionato canadese con la squadra nel 2021. Il keniota ha giocato 63 partite della MLS con il Montreal dal suo arrivo in Canada, segnando quattro gol.

Da allora, il 31enne ha interrotto la sua carriera internazionale dopo aver collezionato 64 presenze con il Kenya. Wanyama è ora concentrato sulla vita a Montreal ed è stato gestito da Thierry Henry per una stagione.

Centrocampista – Carles Gil

Carles Gill ha rilanciato la sua carriera
Carles Gill ha rilanciato la sua carriera

È stato uno strano percorso di carriera per Carles Gill, che ha firmato con l’Aston Villa nel 2015 dopo aver impressionato sia Valencia che Elche in Spagna. Gill non è riuscito a giustificare il pagamento di 3,5 milioni di sterline nelle tre stagioni successive e, dopo un breve periodo in Spagna, si è ritrovato nel New England.

READ  Il primo duello indiano a raggiungere le Olimpiadi, Bhavani Devi: mia madre ha dovuto ipotecare i suoi gioielli

Jill ha preso il via nella rivoluzione del New England, portando a casa il premio Newcomer of the Year nella sua prima stagione. Ma ha lottato di nuovo l’anno successivo, fino a un altro anno.

Lo spagnolo è stato nominato MVP della MLS nel 2021 mentre guidava il New England all’Ansar Shield. È stato anche nominato Giocatore dell’anno di Back to the Year per il suo ritorno in forma.

Centrocampista – Xherdan Shaqiri

Xherdan Shaqiri si stabilì per la vita a Chicago
Xherdan Shaqiri si stabilì per la vita a Chicago

Xherdan Shaqiri è stata una delle ultime stelle della Premier League a stabilirsi nella vita opulenta in America, con il nazionale svizzero che si è trasferito al Chicago Fire a gennaio. Il Liverpool ha venduto Shaqiri la scorsa estate dopo aver chiesto di lasciare il club e il Lione lo ha firmato con un contratto triennale.

Ma gli hanno dato una grossa paga e se ne sono pentiti immediatamente perché l’allenatore del Lione ha subito litigato con la stella. A gennaio è stato raggiunto un accordo con Chicago che avrebbe reso Shaqiri il loro giocatore designato e la commissione di 5 milioni di sterline lo ha reso la firma più costosa di sempre.

The Fire ha lottato in questa stagione, ma Shaqiri ha segnato tre gol in 12 partite quando ha iniziato a stabilirsi a Chicago. Con la stagione della Major League Soccer che si concluderà il 9 ottobre, Shaqiri avrà tutto il tempo per prepararsi alla Coppa del Mondo invernale con la sua amata Svizzera.

Ala – Lorenzo Insigne

Insigne arriva a Toronto dopo aver trascorso la sua carriera a Napoli
Insigne arriva a Toronto dopo aver trascorso la sua carriera a Napoli

Insigne divenne immediatamente una delle più grandi star di sempre a rappresentare Toronto, dopo Jermain Defoe e Sebastian Giovinco. L’esterno è stato a Napoli per tutta la sua carriera, ma è arrivato a Toronto a parametro zero, firmando un contratto quadriennale.

Si dice che Giovinco sia l’ispirazione dietro la mossa di Insigne, che rimane il suo capocannoniere di tutti i tempi (83). Insigne ha segnato 96 gol in Serie A con il Napoli durante la sua carriera ed è stata una parte importante del successo dell’Italia a Euro 2020 la scorsa estate.

A soli 31 anni, Insigne si unisce al culmine dei suoi poteri e c’è un grande senso di anticipazione a Toronto in vista del suo debutto a luglio. Dovrebbe rimanere fedele alla sua maglia numero 24, che indossa dal 2012 a Napoli.

L’ala – Gareth Bale

Gareth Bale sarà il nuovo volto del calcio MLS
Gareth Bale sarà il nuovo volto del calcio MLS

Bale ha scioccato il mondo con il suo annuncio sabato sera ed è diventato uno dei calciatori più decorati mai passati alla Major League Soccer. Bale è già lì con artisti del calibro di Kakà, Steven Gerrard, Beckham e Zlatan Ibrahimovic, e si unisce con cinque medaglie di Champions League a suo nome.

READ  The Six Nations 2021: Coordination, Kennan and the Set Ball Fight - Cosa vedremo dall'Irlanda?

Nonostante il campionato di Madrid, Bale è stata una brutta fine della vita in Spagna, anche se sarebbe passato da zero a campione dopo essersi trasferito a Los Angeles. Sarà sicuramente adorato dai fan ancora una volta e ci si aspetta che il gallese prosperi nella divisione.

Non è passato molto tempo da quando Bale ha sparato agli Spurs dopo il suo periodo di prestito alla Premier League. Ora sta lottando per il successo in LAFC, pur mantenendo la sua forma fisica in vista della Coppa del Mondo con il Galles.

Attaccante – Carlos Villa

Carlos Vela detiene il record per il maggior numero di gol MLS in una stagione
Carlos Vela detiene il record per il maggior numero di gol MLS in una stagione

Carlos Vela è una storia di successo seria, dopo aver sofferto per molti anni all’Arsenal. Il messicano è arrivato attraverso l’accademia dell’Arsenal e ha collezionato 29 presenze in campionato durante i suoi sette anni negli Emirati.

Ma è stato ceduto in prestito sette volte e durante la sua ultima mossa ha trovato i suoi piedi alla Real Sociedad, che lo ha ingaggiato nel 2012 dopo una stagione fantastica. Villa ha segnato 66 gol nella Liga in 219 partite con la Sociedad e si è trasferito alla LAFC come primo giocatore ad essere nominato dopo essersi formato nel 2017.

Villa ha segnato ben 63 gol in 100 partite per LAFC, battendo il record di gol in una sola stagione nel 2019. Ha segnato 34 gol nel 2019 e ha già segnato sei gol in 14 partite in questa stagione. Oh, e sta per formare una partnership con Bill, nel caso in cui LAFC non stia già segnando abbastanza.

Attaccante – Javier “Chicharito” Hernandez

Javier Hernandez guida la linea LA Galaxy
Javier Hernandez guida la linea LA Galaxy

Javier Hernandez è sempre stato un marcatore prolifico, con un portafoglio ammortizzato post-torneo per Manchester United, Madrid e Bayer Leverkusen. Dopo un breve periodo in Spagna con il Siviglia, Hernandez ha accettato di unirsi ai LA Galaxy nel 2020.

Il messicano è diventato il giocatore più pagato del campionato all’epoca, segnando 25 gol in 42 partite da quando è arrivato a Los Angeles. L’infortunio lo ha tenuto fuori dalla squadra all’inizio del suo tempo, ma Hernandez lo ha rapidamente riportato in carreggiata in una splendida stagione 2021 segnando 17 gol.

Hernandez continua a guidare la squadra messicana insieme a Raul Jimenez e Villa, e cercheranno anche di andare lontano ai Mondiali invernali di fine anno. Nonostante siano stati la squadra di punta per molti anni, ora sono nell’ombra dei loro rivali di Los Angeles e la firma di Bale non aiuterà le cose.

Miglior MLS XI: 3-5-2 – Andre Blake, Domenico Criscito, Walker Zimmerman, Giorgio Chiellini, Victor Wanyama, Carles Gill, Xherdan Shaqiri, Lorenzo Ensen, Gareth Bale, Carlos Vela, Javier Hernandez.

Menzioni d’onore: Kai Wagner, Yamar Andrade, Hani Mokhtar, Lucas Zelaraian, Nicolas Lodeiro, Raul Ruediaz, Valentin Castellanos, Joseph Martinez.

leggi quanto segue:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.