Le autorità tedesche trasferiscono dall’Italia 90 migranti soccorsi

Il gruppo di circa 90 persone è atterrato giovedì in due aeroporti tedeschi. I migranti sono stati soccorsi in Italia e saranno ora inviati ai centri di accoglienza in quattro stati tedeschi.

Il ministero dell’Interno tedesco ha confermato di aver trasportato in Germania 90 richiedenti asilo originariamente arrivati ​​in Italia giovedì (1 dicembre).

L’agenzia di stampa tedesca DPA riferisce che al gruppo verrà concesso un alloggio mentre iniziano la procedura di asilo in quattro stati tedeschi dpa. Giovedì, alcuni richiedenti asilo sono atterrati all’aeroporto di Francoforte e altri a Berlino.

Sarà quindi condiviso tra gli stati del Nord Reno-Westfalia (NRW), lo stato più popoloso della Germania nell’ovest del paese, Renania-Palatinato, appena a sud del NRW lungo la valle del Reno, Brandeburgo, anche l’area intorno a Berlino come la Baviera situata nel sud del paese e sede di molte aziende tedesche di maggior successo.

Meccanismo volontario europeo di solidarietà

Il ponte aereo è parte di Meccanismo volontario europeo di solidarietàProgettato per alleviare lo stress Paesi dell’Europa meridionale che accolgono la maggior parte degli immigrati che arrivano in virtù della loro posizione ai margini meridionali e orientali dell’Europa.

Ha osservato che in ottobre un gruppo di 74 richiedenti asilo è stato portato in Germania dall’Italia per completare le procedure di asilo in Germania. dpa.

Tuttavia, anche diversi altri paesi hanno partecipato al meccanismo di solidarietà Italia Altri paesi del Mediterraneo vorrebbero ancora vedere maggiori risultati. Secondo il Ministero dell’Interno italiano, più di 94.000 migranti sono arrivati ​​in Italia via mare dall’inizio del 2022. I dati sono stati aggiornati l’ultima volta il 1° dicembre.

READ  L'Aeronautica Militare ha tenuto una manifestazione aerea per celebrare il 60° anniversario della fondazione di Frucci Tricolore

La Germania ha accettato di ottenerne altri 3.500 l’anno prossimo

Gli ultimi accordi su a Meccanismo europeo di solidarietà Registrato in giugno di quest’anno. A quel tempo, 21 paesi europei avevano accettato di partecipare. Come parte dell’accordo, osserva dpaE il La Germania ha dichiarato che accoglierà 3.500 richiedenti asilo fino a giugno 2023.

Tuttavia, dopo che il mese scorso è scoppiata una lite tra Italia e Francia su chi avrebbe fatto sbarcare i migranti soccorsi a bordo della nave di soccorso Ocean Viking, gestita da SOS Mediterranee, la Francia ha minacciato di smettere di accettare la richiesta. La quota promessa è di 3.500 Richiedenti asilo dall’Italia. Da allora, le relazioni tra i due paesi sarebbero state ricucite anche se non è chiaro se la Francia riaccenderà la sua quota del meccanismo di solidarietà.

Dal file: Un migrante lascia Ocean Viking a Tolone l’11 novembre 2022 | Foto: Vincenzo Circosta/AFP

Sono appena sceso dalla Ocean Viking

Da quando la Francia ha consentito lo sbarco al porto di Tolone di 284 migranti a bordo della Ocean Viking, le notizie hanno indicato che alcuni di quei migranti Minori sulla barca lasciati in cura dalle autorità entro pochi giorni dallo sbarco.

Secondo il quotidiano francese Le Monde, Le autorità francesi hanno rifiutato di concedere asilo a 123 migranti adulti a bordo della Ocean Viking, affermando che le persone non hanno fornito “prove sufficienti a sostegno [asylum] Affermazioni.

Lo stesso articolo del 18 novembre affermava anche che 66 dei 189 adulti a bordo della nave sarebbero stati trasferiti ad altri 11. Unione Europea completare le loro procedure di asilo, anche in Germania, Finlandia e Portogallo.

con dpa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *