Le albicocche del nord Italia sono antiche quanto quelle del sud

Dopo tre anni durante i quali Agricola Guidi ha iniziato a raccogliere le albicocche contemporaneamente ai produttori del sud, quest’anno era una settimana prima. “È incredibile, dato che stiamo parlando della stessa varietà. Ovviamente stiamo parlando in entrambi i casi di varietà raccolte al giusto livello di maturità, di gamme premium e di alta qualità. Ciò significa che dobbiamo ripensare le nostre strategie di business: noi pensavamo Nonostante fossimo al secondo posto, alcune nostre varietà sono già pronte per prime, questo vale per le colline tra Cesena e Rimini”, spiega il titolare Roberto Guidi.

Secondo Guidi, ciò è dovuto al tempo, cioè al cambiamento climatico. “In primavera faceva molto freddo al sud, mentre per noi faceva molto più caldo del solito. Poi bisogna pensare anche alle tecniche agricole utilizzate”.

Umberto Benvenotti, Roberto Guidi, Gianmarco Benvenotti

Agricola Guidi è conosciuta nel mondo dell’albicocca per i suoi marchi Albisole e Rubisole. Con una superficie di quasi 400 ettari, è una delle aziende private leader a livello europeo. “Abbiamo quasi 200 ettari nelle regioni montuose di Roncofredo, Borghi, Sogliano e Longiano (Forli Cesena). Tutti i frutteti hanno un proprio impianto di irrigazione grazie agli stagni in cui si accumula l’acqua”.

La raccolta delle migliori varietà ha raggiunto il suo apice, come confermano Gianmarco e Umberto Benvenuti, nipoti di Guidi che lavorano nell’azienda di famiglia.

“La tecnologia Zero Residue ci dà grandi soddisfazioni, poiché abbiamo introdotto questa tecnologia anni fa e ora abbiamo molta esperienza nell’utilizzo. Grazie alle reti contro grandine, pioggia e insetti, riusciamo a ridurre al minimo i trattamenti” hanno spiegato Gianmarco e Umberto. “Riteniamo Zero Residue sicuro, moderno e sostenibile sotto tutti i punti di vista, nonché il più conveniente sia per i produttori che per i consumatori finali”, aggiunge Roberto Guidi.

READ  Cosa si può fare a Natale

protezione della rete

La produzione di albicocche rosse è in pieno svolgimento, mentre per le albicocche gialle è prevista una diminuzione del 25-30% a causa del gelo. Recentemente una grandinata ha colpito i nostri frutteti in pianura, ma siamo riusciti a salvare tutto grazie alle reti.

Ampliamento del magazzino

Luglio e agosto sono i mesi più importanti per Guidi, seguiti da giugno e settembre. L’impianto di lavorazione è stato recentemente ampliato per stoccare fino a 4.000 tonnellate.

“Siamo sempre più attivi all’estero, in particolare nel Nord Europa grazie alla collaborazione con il Gruppo Mediterraneo di Apofruit. Lavoriamo insieme mantenendo la nostra indipendenza”.

per maggiori informazioni
Società Agricola Guidi
phylum ortofrutta
Via Brasini 2 Bis
47122 Forlì – Italia
+39 0543728296
[email protected]
www.agricolaguidi.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.