Home / Lavoro / Lavoro, al via il Bonus Sud

Lavoro, al via il Bonus Sud

Mentre i dati relativi all’occupazione non fanno segnare bel tempo, l’Anpal ha pubblicato il decreto che sblocca l’incentivo «Occupazione Sviluppo Sud» previsto dalla manovra dello scorso dicembre. Le assunzioni che potranno beneficiare dell’agevolazione saranno solo quelle firmate tra il 1° maggio e il 31 dicembre 2019. Nel provvedimento rientra anche il Molise.  Si tratta di uno sgravio contributivo fino a 8.060 euro, per 12 mesi; e spetta ai datori di lavoro privati che assumono, nelle regioni meridionali, giovani svantaggiati tra i 16 e i 34 anni oppure disoccupati over 35, purché privi di un impiego retribuito da almeno sei mesi. Altro requisito è che queste persone non devono aver avuto un rapporto di impiego negli ultimi sei mesi con il medesimo datore di lavoro. L’esonero si applica in caso di sottoscrizione di contratti a tempo indeterminato sia a tempo pieno sia part-time (anche a scopo di somministrazione) e di apprendistati professionalizzanti (nelle ipotesi di stabilizzazione di rapporti a termine non è richiesto il requisito della disoccupazione). Il provvedimento si inserisce in un momento critico del mondo del lavoro. Il Molise, infatti, vede una disoccupazione giovanile che tocca circa il 27% e vede una media di occupati complessivi del 57,4%. Dati che hanno la necessità di interventi immediati e di una strategia complessiva per dare risposte a quanti alla ricerca di un’occupazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

Di admin

Potrebbe Interessarti

Giro d’Italia, chiuse le scuole

Giovedì arriva la carovana del Giro d’Italia a Campobasso. E proprio in occassione dell’atteso evento, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *