L’Alaska si prepara all’impatto di una tempesta storica

I residenti della vasta e scarsamente popolata costa occidentale dell’Alaska si sono preparati venerdì per una potente tempesta che secondo i meteorologi potrebbe essere una delle peggiori della storia recente, minacciando venti di uragano e onde alte che potrebbero interrompere l’alimentazione e causare inondazioni.

La tempesta è un residuo di quello che era noto come l’uragano Meirbuck, che secondo Rick Thoman, specialista del clima presso l’Università dell’Alaska Fairbanks, sta influenzando anche i modelli meteorologici lontano dall’Alaska: una rara tempesta di fine estate dovrebbe ora portare pioggia questo fine settimana nelle zone colpite dalla siccità. California.

“Tutta quell’aria calda che è arrivata a nord di questo precedente uragano sta fondamentalmente causando una reazione a catena nella corrente a getto a valle dell’Alaska”, ha detto.

“È una tempesta storica”, ha detto Thoman del sistema diretto in Alaska. “Tra 10 anni, le persone si riferiranno alla tempesta di settembre 2022 come tempesta di riferimento”.

In alcune parti del Mare di Bering erano previsti venti di uragano, mentre nelle piccole comunità di Elim e Koyuk, a circa 145 chilometri dalla comunità cardine di Nome, il livello dell’acqua potrebbe raggiungere cinque metri sopra la normale linea di alta marea, secondo il National Servizio Meteo. L’allerta alluvione era in vigore fino a lunedì per parti dell’Alaska nordoccidentale.

Una scena da una webcam è stata vista venerdì a Nome, in Alaska. (Nome Convention and Visitors Bureau / The Associated Press)

A Nome, che ha una popolazione di circa 3.500 abitanti, la Leon Boardway era come al solito venerdì presso il Nome Visitor Center, a mezzo isolato dal Mare di Bering. “Voglio solo tenere la porta aperta e la caffettiera aperta”, ha detto dopo che è iniziata la pioggia e il vento ha soffiato.

Ma poche persone stavano arrivando. Residenti, visitatori e imprese della città, famosa per essere alla fine della Iditarod Trail Sled Dog Race e prepararsi a mostrare la realtà del dragaggio per l’oro Oro marino di BeringSi stavano arrampicando alle finestre, preparandosi alla tempesta.

“L’oceano sta peggiorando lì”, ha detto Boardway, 71 anni, mentre controllava la webcam del centro, che dal suo trespolo rialzato offre una buona visuale delle onde.

“Spero che tutti rimangano calmi e tutti stiano bene e al sicuro”, ha detto.

Il tifone Merbok si è formato più a est nell’Oceano Pacifico di quanto normalmente appaiano tali tempeste. Thomann ha detto che le temperature dell’acqua sono insolitamente calde quest’anno, quindi la tempesta “è stata in grado di trasformarsi”.

READ  I manifestanti si radunano a Stephenville contro l'accordo Canada-Germania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.