L’addetto alla reception del Marriott dice che i turni di notte sono i migliori

Il video di una lavoratrice di un hotel mette in evidenza i motivi per cui ama il suo lavoro al Marriott e alcuni spettatori si sono uniti per farla eccitare.

Inserito dall’utente @kvisha.aa, il video la mostra mentre lavora al Marriott come addetta alla reception notturna, il che include vantaggi, che ci sono pochi ospiti a cui dare una mano e molti snack disponibili.

“La migliore decisione mai presa”, ha aggiunto nella didascalia.

@kvisha.aa La migliore decisione mai presa#hotel_nazionale #mriottbonvoy #l’albergo #hotellife ♬ Scimmie che corrono in giro per scimmie – Kevin MacLeod e Kevin la scimmia

Molti altri spettatori con lavori simili hanno condiviso le proprie ragioni per amare il proprio lavoro.

Un commentatore ha scritto: “La prova notturna è il turno più semplice in assoluto e non devi affrontarne uno”.

“Dave è uno dei miei preferiti!” Ha detto un altro commentatore. “L’unica cosa che odiavo era distribuire i conti prima che si svegliassero. Mi sono sempre sentito dei fantasmi nei corridoi”

Uno spettatore ha scritto: “Un controllore notturno è qui”. “È letteralmente il miglior lavoro di sempre.”

Tuttavia, alcuni revisori notturni ed ex impiegati hanno condiviso parti del lavoro in cui vorrebbero vedere miglioramenti.

Uno spettatore ha scritto: “Per quanto io ami lavorare in un hotel, devi lavorare anche in vacanza”.

Un altro commentatore ha detto: “L’avrei fatto se avessi pagato un salario dignitoso, ma stanno parlando di $ 10 l’ora signora”.

Un altro ha detto: “E’ stato facile ma la gestione ha reso difficile e la location era pericolosa, non lo rifarei anche se mi pagassi”.

READ  Gordon Ramsay annuncia il lancio di Italian Wine Collection

Anche altri che avevano familiarità con il sistema software utilizzato dall’hotel, noto come FOSSE, lo hanno deriso.

“Penso ancora che FOSSE sia come giocare a un videogioco negli anni ’80”, ha scritto un commentatore.

Un altro ha concordato: “Vedendo che stanno ancora usando FOSSE mi dà PTSD”.

“Per me è FOSSE”, ha ripetuto un utente.

Il Daily Dot ha contattato @kvisha.aa tramite un messaggio diretto di Instagram in merito al video.

Eseguiamo la scansione del Web, quindi non è necessario.

Iscriviti alla newsletter Daily Dot per ricevere il meglio e il peggio di Internet nella tua casella di posta ogni giorno.

*Pubblicato per la prima volta: 8 ottobre 2022, 11:04 CST

Brooke Soberg

Brooke Sjoberg è una scrittrice freelance per il Daily Dot. Mi sono laureata in giornalismo presso l’Università del Texas ad Austin nel 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.