La star del calcio femminile del Malawi torna in Italia – Malawi Nyasa Times

La star del calcio femminile del Malawi, Tabitha Shawinga, è tornata in Italia dopo aver trascorso le festività natalizie nella sua città natale di Lilongwe.

Chawenga, che gestisce la sua attività per l’Inter, gigante femminile di Serie A, insieme alle sue amiche, si è presa il suo tempo per fare una donazione in beneficenza il giorno di Capodanno.

Il capitano del Malawi Tabitha Shawinga

Chawinga, Madyina Nguluwe e Samir Amidu hanno donato 20 grandi pacchi a persone svantaggiate a Chinsapo, Lilongwe.

Durante la donazione, Chawenga ha affermato che faceva parte di un’iniziativa per coloro che ne avevano bisogno per celebrare l’occasione speciale.

Tuttavia, la star ha rifiutato di rivelare quanto ha speso per la donazione, ma ha detto che ogni confezione contiene un po’ di olio da cucina, due bustine di zucchero per il bagno e sapone da bucato e sale.

“Ho deciso di raggiungere coloro che hanno bisogno di condividere tutto il poco che abbiamo. A queste persone mancano così tante cose fondamentali nella loro vita. È stato un vero piacere vederle sorridere per quello che io e i miei colleghi abbiamo fatto”.

Nel frattempo, i genitori di Chawenga, Wuhan Jiangda FC, hanno dichiarato che il loro giocatore non è in vendita.

Questo avvertimento arriva sulla scia del gigante inglese Arsenal e della squadra francese Paris Saint-Germain che mostrano il loro interesse a contrattare con lei.

“La mia squadra madre in Cina vuole che io faccia parte della loro squadra per l’AFC Asian Cup 2024. Rispetterò tutto ciò che dicono”, ha detto.

Il malawiano ha attualmente uno stile ricco in termini di forma e attualmente è il capocannoniere con nove gol nonostante abbia saltato due partite per malattia.

READ  Aecom spinge per la costruzione della prima ferrovia a idrogeno in Italia

Segui e abbonati a Nyasa TV:

Condividere significa prendersi cura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.