La squadra di scacchi ha rifiutato il visto d’ingresso per giocare in Italia

La Federazione Scacchistica del Bangladesh ha dovuto affrontare un inaspettato rifiuto da parte dell’Ambasciata d’Italia a Dhaka, che ha rifiutato di concedere il visto a sette giocatori di scacchi per partecipare al Campionato Mondiale di Scacchi Junior Fide, che si terrà in Sardegna, in Italia, dall’11 al 23 ottobre.

I sette giocatori includono due membri maschi e cinque membri femminili.

Sono Subruta Biswas, Nushin Anjum, Jannatul Ferdous, Nilava Chowdhury, Welijah Ahmed, Wadifa Ahmed e Shaddat Kupriya Ayan.

Il delegato capo Mahmud Chaudhry Mauli ha informato il Dhaka Tribune di aver richiesto i visti il ​​18 settembre con i documenti necessari ma quando non li hanno ottenuti, hanno espulso gli organizzatori del torneo che hanno inviato un’e-mail all’ambasciata ma senza successo.

Abbiamo chiamato e inviato un’e-mail all’ambasciata ma non abbiamo ricevuto risposta. Gli organizzatori hanno anche inviato una mail all’ambasciata, ma di nuovo la stessa cosa, nessuna risposta. Poi sono andato all’ambasciata. Un funzionario mi ha incontrato lì e ha detto che hanno rifiutato tutti i passaporti. “Sospettavano che se i giocatori fossero andati in Italia, non sarebbero tornati”, ha detto Molly.

Il delegato capo Mahmud Chaudhry Moli con Noshin Anjum e Gnatul Ferdous

Molly ha aggiunto che hanno viaggiato in molti paesi del mondo, tra cui Europa e Stati Uniti, per giocare a scacchi, ma un incidente del genere non era mai accaduto prima.

La smentita ha frustrato i partecipanti.

“È un torneo molto importante per loro perché si sono preparati sotto i Grandmasters. Hanno bisogno di giocare un torneo del genere. Mi sento anche triste per Walijah che era un campione nazionale junior. Sono stato traumatizzato mentalmente da lei”, ha aggiunto Molly.

READ  Il difensore della nazionale del Brighton completa il trasferimento da 8 milioni di sterline ai giganti della Serie A

L’arbitro internazionale Harunur Rashid ha informato di aver anche girato l’Italia per le Olimpiadi di scacchi del 2006, a cui hanno partecipato 13 membri del Bangladesh, incluso lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.