La Polonia affronterà l’Italia nella finale di Brisbane


La Polonia incontrerà l’Italia nelle finali della Brisbane City United Cup, dopo che le sue squadre hanno deciso il loro posto martedì.

L’Italia ha conquistato il posto all’inizio della giornata quando Matteo Berrettini ha battuto Casper Road 6-4 6-4 portando la sua squadra in vantaggio per 3-0 nel pareggio.

La maglia numero 2 dell’Italia ha affermato che il torneo ha aperto gli occhi alla squadra, che è entusiasta dei progressi compiuti nella partita in Italia.

“L’obiettivo è arrivare il più lontano possibile. È fantastico giocare con i miei compagni di squadra. Ci conosciamo davvero fin dall’infanzia. È pazzesco e ora rappresentiamo l’Italia. È un grande onore”, ha detto Bertini.

“L’altro giorno a cena parlavamo di quando giocavamo l’uno contro l’altro a 12 anni. È così carino e sono davvero felice. È ovviamente la tua prima volta che giochi con le ragazze e penso che sia speciale, diverso, forse un po’ più stressante . Ma ci stiamo divertendo.” [it] Molti.”

Brittini sentiva di dover fare affidamento sulle proprie forze contro qualcuno come Rod, che era difficile da respingere.

“Casper, è un giocatore molto forte, è migliorato molto nell’ultimo anno. Quindi sapevo che dovevo fare del mio meglio”, ha detto Berrettini. “Ci conosciamo così bene, quindi studiamo sempre quello che stiamo facendo e sapevo che dovevo servire in quel modo. È una cosa da sapere e una cosa da fare, ma sono davvero contento che abbia funzionato così bene e sono felice.

L’Italia vince 5-0 con Lucia Bronzetti che vince il singolare e la squadra di Camila Rosatello e Lorenzo Musetti passa in vantaggio nel doppio misto.

READ  L'Italia verso la quarantena completa. La procedura può essere imposta in pochi giorni la libertà

La Polonia si unisce all’Italia nella finale di Brisbane City dopo che Hubert Hurkacz e Magda Linette hanno ottenuto vittorie in singolo decisive per suggellare lo scontro prima del doppio misto.

Hurkacz ha dovuto fare tutto il possibile per abbattere il capitano della Svizzera Stan Wawrinka.

“Non ho mai avuto la possibilità di giocare contro Stan prima, quindi non vedevo davvero l’ora che arrivasse quella partita. È la leggenda di questo sport. L’ho visto vincere importanti Slam e ora posso averlo in campo, quindi è stato un enorme piacere”, ha detto Hurkacz.

“Sicuramente una partita molto importante. Ovviamente sono molto felice di ottenere un punto per la Polonia, quindi ero davvero entusiasta di questo. È stato un punto importante per noi e continueremo a lottare”.

“Non avevo mai avuto la possibilità di giocare contro Stan prima, quindi non vedevo davvero l’ora di quella partita. È la leggenda di questo sport. L’ho visto vincere importanti Slam e ora posso condividere il campo con lui , che è stato un enorme piacere.

“Sicuramente una partita molto importante. Ovviamente, sono molto felice di ottenere un punto per la Polonia, quindi ero davvero entusiasta di questo. È stato un punto importante per noi e continueremo a lottare”.

Linette aveva perso il suo unico incontro precedente con il grande servizio Gilles Teichmann e aveva bisogno di superare la frustrazione di rinunciare a un vantaggio decente nel set di apertura.

“Ho giocato contro Jill e lei mi ha fumato l’ultima volta, quindi sapevo che dovevo dare il mio miglior tennis”, ha detto Lynette. “Sono stato davvero frustrato nel primo set quando avevo un buon vantaggio e non ho fatto un ottimo lavoro, non ero abbastanza concentrato. Sono davvero contento di essere riuscito a resettare dopo il primo set e tornare forte .”

READ  Europa / Italia - p. Mackali e la sua missione con gli immigrati: "L'uomo prima di tutto perché siamo tutti fratelli"

La Polonia incontrerà l’Italia nella fase finale di Brisbane mercoledì.

Leggi di più: Emma Raducano rende possibile rimanere senza infortuni e giocare a tennis coraggiosamente nel 2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *