La NASA crea le prime immagini del telescopio web

La Ghost Galaxy è un terrificante vortice di grigio, rosso e blu in questa immagine a infrarossi.

Il 12 luglio, la NASA il petto Le prime immagini del telescopio di Webb. Ora, l’agenzia spaziale ha tradotto i dati di quelle immagini in suoni, permettendoci di farlo. Lui ascolta Il telescopio delle meraviglie cosmiche ha visto.

Immagini Web nel vicino infrarosso e nel medio infrarosso, che includono lunghezze d’onda che l’occhio umano non può vedere. Le stesse immagini del telescopio vengono tradotte dai dati grezzi alla luce che possiamo vedere, un processo dettagliato qui. Le immagini audio vanno ancora oltre, prendendo quelle lunghezze d’onda dell’infrarosso e mappandole sui toni del suono. Raffigurano le pendici cosmiche della Nebulosa Carina, la Nebulosa Anello Meridionale (sia nel vicino che nel medio infrarosso) e gli spettri dell’atmosfera dell’esopianeta WASP-96b, indicando la presenza di acqua.

Questa sonicazione, come viene chiamata, traduce i dati provenienti da diverse fonti nell’immagine in suoni diversi. Nel caso dell’immagine della Nebulosa Carina, che raffigura enormi pennacchi di gas, polvere e giovani stelle, la luce più brillante era più forte delle sorgenti più deboli. Minore è la sorgente luminosa nell’immagine, minore è la frequenza assegnata al suono.

Il telescopio Webb è stato lanciato nel dicembre 2021 e ha raggiunto il suo punto di osservazione nello spazio, a circa un milione di miglia dalla Terra, un mese dopo. Il telescopio è stato quindi sottoposto per mesi a utilizzare i suoi strumenti e ad allineare i suoi specchi, ma ora è completamente funzionante e acquisisce immagini straordinariamente nitide di alcune delle sorgenti di luce più deboli e antiche dell’universo.

Dati del telescopio Webb, tradotti in suono – Cosmic Cliffs in the Carina Nebula

“Queste combinazioni forniscono un modo diverso di sperimentare le informazioni dettagliate nei primi dati Web”, ha affermato Quinn Hart, scienziato capo per l’istruzione e la comunicazione presso lo Space Telescope Science Institute, presso la NASA. Pubblicazione.

“Similar to how written descriptions are unique translations of visual images, sonifications also translate the visual images by encoding information, like color, brightness, star locations, or water absorption signatures, as sounds,” Hart added.

The Southern Ring Nebula’s sound was two-fold. The nebula was imaged in both near-infrared and mid-infrared light, which highlights different features of the supernova remnant. If you listen closely, you’ll hear that the translated sound from the mid-infrared image is lower, corresponding to the fact that mid-infrared light has longer wavelengths than near-infrared light. On the whole, the Southern Ring audio is a little spookier than the Carina Nebula sound.

Webb Telescope Data, Translated to Sound — Southern Ring Nebula

The exoplanet spectra—which is a graph of data points representing components of the gas giant’s atmosphere— sembra un po’ Come le lunghe diapositive usate nell’animazione per indicare la caduta dell’incudine. Il team della NASA ha aggiunto dei fari per indicare i punti nei dati che portano la firma dell’acqua H20 nell’atmosfera del pianeta.

Il cambiamento musicale di Webb arriva alle calcagna Sonicazione della NASA Dal buco nero al centro dell’ammasso di galassie di Perseo. Troverai questo suono molto più sinistro delle vibrazioni strane ed eteree dei paesaggi sonori di Webb.

Data Corrigendum: Buco nero al centro dell’ammasso di Galaxy Perseus (raggi X)

Anche il suono di Perseo è stato trasmesso a decine di ottave: il suono effettivo delle increspature nel gas che circonda il buco nero di Perseo è di circa 57 ottave sotto il Do centrale, che è di circa 262 Hz.

Poiché il telescopio Webb rileva nuovi bersagli, da abbaglianti campi profondi a specifici ammassi stellari, dovremmo aspettarci di più da queste immagini sonore. È un altro modo di vivere l’universo, ed è (per lo più) facile per le orecchie.

Altro: ascolta l'”eco” di un buco nero

READ  La scoperta dell'influenza aviaria mette in quarantena la galleria d'arte NL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.