Home / Politica / “La Molise Dati va salvaguardata”

“La Molise Dati va salvaguardata”

La Molise Dati, come società propria della Regione, va salvaguardata. Lo ha ribadito il presidente della Giunta regionale, Donato Toma. E, per questo, si potrebbe mettere mano agli affidamenti di servizi fatti, dalla vecchia giunta regionale alla Pa Digitale. Tra l’altro, a nome della Molise Dati, l’ultimo affidamento è stato impugnato al Tar che deciderà il prossimo 6 marzo. Un processo di svuotamento della Molise Dati che ha messo a rischio la stessa società in house della regione. A partire dal Sistema informativo gestionale e direzionale-URBI Smart 2020 togliendolo alla Molise Dati ed affidato alla PA Digitale Adriatica e, da poco, le stanno togliendo il Servizio inerente il sistema di gestione delibere e determine integrato con il sistema Archiflow in uso presso il consiglio regionale. Una politica continuativa concorda nel mettere all’angolo la Molise Dati senza alcuna dimostrazione che la scelta di URBI, prima, e della PA Digitale Adriatica  fosse una scelta conveniente per la Regione. Ma lo stesso fatto che una società in house venga considerata un’appendice marginale nel novero delle disponibilità operative dell’ente, pur essendo da decenni una realtà nel campo della digitalizzazione, la dice lunga sulle procedure adottate per sostituirla prima con il programma detto URBI ed ora con la Pa Digitale Adriatica .  Ma perché distruggere una propria società  per dare i servizi  ad una società esterna a responsabilità limitata,  con affidamento diretto, senza la dimostrazione che dal cambio la Regione ci guadagni? Ora, bisogna attendere le decisioni della Regione e la sentenza del Tar

Di admin

Potrebbe Interessarti

Precariato prossimo venturo. Dopo i corsi professionali per pizzaioli, parrucchieri e baristi sono quelli per “operatori” e “customer care” dei Call center ad essere finanziati dalla Regione

La Formazione professionale era e rimane un punto fermo del mercato del lavoro che dopo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *