La missione DART della NASA si schianta con successo contro Didymos Demorphos

Credito: NASA/APL.

Due settimane fa, la missione Double Asteroid Redirection Test (DART) ha colpito il suo obiettivo con un piccolo satellite in quello che è noto come impatto cinetico, aprendo la strada a future missioni di difesa planetaria attive. La DART includeva una telecamera, la Didymos Reconnaissance e la Asteroid Camera for Optical Navigation (DRACO), azionata da un avanzato sistema di navigazione automatica di bordo, la Small Autonomous Real-time Navigation (SMART Nav). DART è stato inviato a Didymos, un asteroide di 780 metri di diametro nella cintura degli asteroidi, colpendo la sua luna di 160 metri di diametro Demorphos. L’obiettivo principale della missione era cambiare il periodo orbitale di Demorphos, il tempo impiegato dalla Luna per orbitare attorno a Didimo. Le previsioni preliminari indicano che la collisione potrebbe ridurre la sua durata orbitale fino a 10 minuti rispetto alla sua orbita originale di 12 ore.

A detta di tutti, DART ha avuto molto successo. Poiché le comunicazioni tra il controllo della missione presso la Johns Hopkins University e la navicella spaziale DRACO nella cintura degli asteroidi hanno richiesto fino a 38 secondi, una componente importante della missione è stato lo sviluppo del sistema SMARTNav per sperimentare l’approccio finale della navicella spaziale. Il sistema ha funzionato perfettamente durante gli ultimi 90.000 km di volo di Draco, inizialmente guidando la navicella verso Didymus e, infine, verso il suo obiettivo Demorphos.

I prossimi passi dopo l’impatto del DART saranno l’utilizzo delle misurazioni effettuate dalla navicella spaziale italiana, la Light Italian CubeSat Asteroid Imaging (LICIACube), per spiegare l’impatto su Dimorphos. Le superfici di piccoli asteroidi sono generalmente intese come masse di polvere, ghiaia e roccia poco compattate, ma le strutture interne degli asteroidi rimangono in gran parte sconosciute. L’effetto DART e le immagini residue di LICIACube ad alta risoluzione forniscono informazioni senza precedenti su come i piccoli asteroidi si uniscono e alla fine si disgregano durante l’evento di impatto. Leggi di più

READ  Ecco cosa devono sapere i genitori su come sta cambiando l'istruzione in Manitoba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.