La lotteria El Gordo in Spagna è all’altezza della sua reputazione di popolo più ricco del mondo

La Spagna ha dato il via alla pausa invernale con un’enorme estrazione natalizia nota come El Gordo (The Fat One), e una donna peruviana disoccupata è stata tra i vincitori del suo premio di € 400.000 ($ 578.800 canadesi) giovedì.

Il numero del biglietto vincente è stato annunciato al Teatro Real di Madrid, dove i giornalisti hanno immediatamente circondato la donna, identificata come Perla Javidia, durante l’evento televisivo nazionale.

La donna ha detto di aver perso il lavoro in un bar due anni fa e di aver comprato i biglietti della lotteria “ovunque sono stata quest’anno”. E ha rivelato di aver acquistato il biglietto da 20 euro numero 05490 che ha portato alla vittoria di giovedì nella regione delle Asturie, nel nord della Spagna.

“Mi sono sentito [the prize] Ha detto con entusiasmo ai giornalisti mentre si trovava accanto ai suoi due figli.

La donna ha detto che intende utilizzare i proventi della lotteria, che sono circa 325.000 euro ($ 470.000 canadesi) al netto delle tasse, per acquistare un appartamento a Madrid, dove i suoi figli frequentano la scuola elementare, e per fare una donazione a una chiesa non specificata.

La gente celebra i numeri vincenti della lotteria a Madrid. (Isabel Infantes/Reuters)

L’incredibilmente popolare El Gordo mette in palio un totale di 2,5 miliardi di euro (3,62 miliardi di dollari canadesi) in premi in denaro, per lo più in centinaia di piccole somme. L’acquisto e la condivisione dei biglietti, noti in spagnolo come “decimos” (decimi) nel periodo che precede il Natale, è una tradizione tra famiglie, amici e colleghi di lavoro, e nei bar, nei circoli sportivi e sociali.

Per settimane prima, ci sono state code, anche con il freddo e la pioggia, fuori dagli uffici della lotteria, soprattutto quelli che in passato hanno venduto biglietti vincenti. La vendita dei biglietti inizierà nei prossimi mesi, quest’anno già a luglio.

La lotteria iniziò il 22 dicembre 1812. Fin dall’inizio, i bambini della scuola San Ildefonso di Madrid annunciarono i numeri vincenti.

I bambini prendono palline che mostrano i numeri dei biglietti e i premi corrispondenti da due tamburi giganti. Cantano entrambe le forme in un ritmo ritmico noto a tutti in Spagna.

Gli scolari spagnoli leggono i numeri vincenti della lotteria.
Gli scolari cantano i numeri del primo premio durante l’estrazione della lotteria. (Susana Vera/Reuters)

Altre lotterie hanno premi individuali più grandi, ma la lotteria natalizia spagnola, che si tiene ogni anno il 22 dicembre, è la più ricca del mondo in termini di montepremi totale coinvolto.

La Spagna ha istituito la Lotteria Nazionale come istituzione di beneficenza nel 1763, durante il regno del re Carlos III. Il suo obiettivo in seguito divenne quello di sostenere le casse dello Stato. Aiuta anche molti enti di beneficenza.

Come in altri anni, la lotteria di quest’anno ha prodotto deliziose scene di strade e pub di vincitori che ridevano, ballavano e cantavano con bottiglie di spumante stappate.

READ  L'Unione Europea riprende la sua presenza diplomatica a Kiev. L'Italia seguirà l'esempio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *