La figlia di Heidi Klum, Lenny, studia i commenti sul “nepotismo”.

La figlia di Heidi Klum, Lenny, studia i commenti sul “nepotismo”.

La figlia di Heidi Klum, Lenny Klum, ha recentemente attaccato i commenti di “nepotismo”, dicendo che all’inizio “ha avuto aiuto”, ma è tutto “duro lavoro”.

Nell’ultima intervista con Le persone Giovedì, Lenny ha dichiarato di aver iniziato bene nel mondo della modellazione grazie ai suoi famosi genitori Klum e R&B sigillo cantante.

“È solo un dato di fatto. I miei genitori sono famosi”, ha detto la modella di 18 anni all’outlet.

Ha continuato: “All’inizio ho ricevuto aiuto e so che le persone sogneranno di iniziare con quello che avevo”.

“Sono così grato di essere stato in grado di prendere ciò che mia madre mi ha dato. Ma lavoro e trovo tempo. Ora lavoro da solo, viaggio da solo, vado a scuola. Mia madre e io abbiamo lo stesso amore per lo stesso cosa”, ha spiegato la stella nascente.

Lenny ha dichiarato di voler continuare la carriera di sua madre quando si è fermata in “un negozio di brandy Melville all’età di 12 anni”.

“Mi hanno chiesto di indossare le modelle per i loro vestiti. Stavo impazzendo perché Brandi Melville era il mio preferito in quel momento”, ha detto Lenny. “Era l’unico posto dove andavo a fare acquisti. Ho detto “Mamma, mamma, indovina un po’? Brandi Melville vuole che mi vesta elegante. Per favore, per favore. “E lei era tipo, Assolutamente no. “

Lenny ha ricordato che era triste per questo, ma quello è stato il momento in cui ha deciso di essere una “modello”.

“Penso solo che dovresti essere aperto e onesto con ciò che ti mette a tuo agio, essere te stesso, fare ciò che ami. Se fai tutte e tre queste cose, sei d’oro”, ha aggiunto.

READ  Code davanti agli ospedali in attesa di un posto. Tratta le persone in macchina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.