La Commissione del 6 gennaio per ascoltare i testimoni che hanno avuto a che fare con i ragazzi orgogliosi nel giorno delle rivolte del Campidoglio

La giuria dovrebbe convocare il regista di documentari Nick Quested per testimoniare sulla sua esperienza nel filmare i membri dei Proud Boys la settimana prima e il 6 gennaio, e l’ufficiale di polizia del Campidoglio Caroline Edwards, che è stata ferita dopo aver preso parte a un alterco tra i membri . Ragazzi orgogliosi che difendono il Campidoglio degli Stati Uniti durante le rivolte.

New York Times È stato segnalato per la prima volta Quested ed Edwards testimoniano. Un portavoce del comitato ristretto ha rifiutato di commentare i piani per l’audizione.

Quested, che ha confermato alla CNN che testimonierà giovedì, è già stato licenziato dalla commissione e dai funzionari del Dipartimento di Giustizia durante il processo del 6 gennaio e ha fornito alla commissione e al dipartimento le riprese video delle riprese del suo documentario.

Ha fatto parte del gruppo dei Proud Boys per un lungo periodo fino al 6 gennaio ed è considerato un testimone di prima mano dei fatti a causa del tempo trascorso con il gruppo.

I leader orgogliosi di Boise hanno partecipato ad alcuni primi scontri che hanno superato le linee di polizia e fatto breccia nel Campidoglio. Il gruppo è stato al centro del Dipartimento di Giustizia per diversi mesi e lunedì prima era sull’agenzia Il capo orgoglioso ha accusato i ragazziEnrique Tarrio e altri quattro leader con un complotto sedizioso in connessione con l’attacco del 6 gennaio.

Queste sono le accuse più dure che il Dipartimento di Giustizia ha presentato contro i “ragazzi orgogliosi” e la prima accusa dei pubblici ministeri secondo cui il gruppo ha tentato di opporsi con forza al trasferimento del potere presidenziale.

READ  Donald Trump ha avvertito che la fila elettorale "non è finita" e che lotterà per invertire la sua sconfitta fino alla fine

Tario e gli altri imputati si erano precedentemente dichiarati non colpevoli di un precedente atto d’accusa.

Su larga scala, i membri della commissione hanno provocato il ridicolo che le sessioni potessero concentrarsi su di esso L’ex presidente Donald TrumpIl suo ruolo nel minare i risultati delle elezioni presidenziali del 2020.

La commissione sta lavorando sulla tesi che l’ossessione di Trump di perdere le elezioni e la sua promozione di false affermazioni sui risultati hanno gettato le basi per le rivolte mortali in Campidoglio.

“La commissione presenterà documenti inediti il ​​6 gennaio, riceverà testimonianze, presenterà ulteriori udienze e fornirà al popolo americano un riassunto delle sue conclusioni su uno sforzo coordinato e in più fasi per annullare i risultati delle elezioni presidenziali del 2020 e prevenire Rapporto consultivo la scorsa settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.