Kanye West smaschera Kim Kardashian e la accusa di aver usato Pete Davidson come una “pedina”

Kanye West ha ancora una volta puntato le pistole contro la sua ex moglie Kim Kardashian e l’ex fidanzato Pete Davidson, accusando la madre dei suoi figli di usare il comico come una “pedina” nel loro divorzio in corso.

Il rapper 45enne, che ha criticato l’ex allume SNL per i suoi tatuaggi sui quattro figli di Kim e Kanye, ha detto che la star del reality ha usato Pete come una “pedina” nel loro divorzio “per inimicarlo”.

Imitando il comico, il vincitore del Grammy ha scritto: “Hey North, sono Skate, guarda il mio tatuaggio. “Sono una pedina mandata qui per inimicarsi tuo padre nella speranza che faccia qualcosa di illegale in modo che possiamo toglierlo dalla tua vita.”

Sembra che Kanye abbia dato un’occhiata all’ex Kim, sfatandola dando l’impressione che il comico non le fosse mai piaciuto.

Ha continuato: “Ciao, santo, guarda il mio tatuaggio, ho dipinto il tuo nome sul mio corpo”. “Ho anche il tatuaggio di Kid Cody, ma nessuno sa chi sia.”

West si riferiva a un piccolo tatuaggio appena sopra la scollatura di Davidson, che recita “KNSCP”, che si pensa si riferisca alle iniziali di Kim, North, Nine, Saint, Six, Chicago, Four e Three Years Psalm. Primo nome.

All’inizio di questa settimana, la star del rap ha pubblicato sullo schermo immagini violente delle sue discussioni di testo con Kim su dove i loro figli dovrebbero andare a scuola.

READ  Lily Rose, la figlia di Johnny Depp, e la pop star The Weeknd lanciano una nuova serie volgare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.