Italia Femminile – Islanda 1-1 Femminile: Valentina Bergamci salva il pareggio per mantenere viva la candidatura dell’Italia a Euro 2022 | notizie di calcio

L’Italia ha mantenuto vive le speranze di raggiungere i quarti di finale di Euro 2022 rimontando da dietro e segnando un punto nell’1-1 contro l’Islanda giovedì.

Le Azzurre ha avuto un inizio di carriera da incubo quando ha perso 5-1 contro la Francia, e stavano fissando un’uscita anticipata quando Karolina Lea Vilhjalmsdottir ha portato l’Islanda in vantaggio in tre minuti all’Academy Stadium di Manchester.

Ma Valentina Bergamci ha pareggiato al 62′ e, sebbene l’Italia non sia riuscita a ottenere alcun risultato, la vittoria sul Belgio nell’ultima partita del girone potrebbe essere sufficiente per spingerla alla qualificazione. E mantiene il pareggio al secondo posto e l’Italia in fondo al Gruppo D, che comprende anche Francia e Belgio.

immagine:
L’italiana Valentina Bergamci combatte l’islandese Dagni Berengursdottir

L’Islanda, che ha pareggiato con il Belgio alla prima partita, è passata in vantaggio dalla prima occasione di gara. Il tiro lungo di Sveindis Jane Jonsdottir ha causato il panico in area di rigore italiana e il centrocampista del Bayern Monaco Vilhjalmsdottir ha sparato un tiro che è volato nel palo.

L’Italia, che ha raggiunto i quarti di finale ai Mondiali 2019, ha pressato per il pareggio e alla fine lo ha trovato un’ora dopo quando Bergamacci del Milan l’ha cronometrata perfettamente per affrontare il ritiro della sostituta Barbara Bonanci.

Il pareggio ha frustrato l’Islanda solo un minuto dopo che Alexandra Johansdottir ha perso l’occasione di raddoppiare il vantaggio, sparando da dentro l’area di rigore, pur avendo ampi spazi.

Carolina Leah Willigamsdottir batte l'italiana Flaminia Simonetti
immagine:
L’islandese Carolina Lea Willemsdottir supera l’italiana Flaminia Simonetti

L’Italia ha pressato forte per segnare il secondo gol, quando il rasoterra di Bonanci ha colpito la rete al 73′, mentre l’Islanda è stata lasciata a rimpiangere le occasioni mancate quando Vilheljmsdottir non è riuscito a sfruttare un’occasione facile a tre minuti dalla fine.

READ  Gia, un nuovo ristorante italiano vegano chic a Toronto, mira ad attirare anche i non vegetariani

Vilhjalmsdottir sapeva che la sua regina di bellezza era troppo costosa per l’Islanda poiché è stata vista piangere sulla panchina dopo la sua uscita.

Qual è il prossimo?

Il girone D finisce il 18 luglio e ci giocano ancora tutti. La Francia, che ha sicuramente vinto la partita di apertura, è in una posizione privilegiata per guidare il girone ma il secondo posto è a portata di mano. L’Islanda incontrerà la Francia, mentre l’Italia sarà abbagliata dalle possibilità contro il Belgio dopo una prestazione molto migliorata nel secondo turno.

Segui Euro 2022 su Sky Sport

Tieniti aggiornato sulle ultime notizie di Euro 2022 su Sky Sports e Sky Sports News quest’estate.

La copertura sarà fornita dalla conduttrice di Sky Sports WSL Caroline Parker, insieme a Jessica Creighton e Kyle Walker. Nel frattempo, Karen Carney, Sue Smith, Courtney Sweetman-Kirk e Laura Bassett forniranno analisi durante il torneo.

Saranno raggiunti dal portiere veterano Karen Bardsley e dal difensore del Manchester City Esme Morgan.

Gli esperti e le emittenti opereranno dal bus di presentazione mobile di Sky Sports Women’s Euro 2022, che seguirà la squadra di Sky Sports News in tutto il paese fino ai vari stadi in cui si svolgono le partite.

Inoltre, il podcast calcistico principale di Sky Sports sarà rinominato Sky Sports Women’s Euros Podcast dal 21 giugno. Presentato da Charlotte Marsh e Anton Toloy, conterrà notizie esclusive, interviste con i giocatori e una solida programmazione sul torneo.

Euro 2022: I gruppi…

Gruppo A: Inghilterra, Austria, Norvegia e Irlanda del Nord

Gruppo B: Germania, Danimarca, Spagna, Finlandia

Girone C: Olanda, Svezia, Portogallo e Svizzera

Gruppo D: Francia, Italia, Belgio, Islanda

READ  Anteprima Scozia vs Italia » League Unlimited

Euro 2022: programma…

fase a gironi

mercoledì 6 luglio

Gruppo A: Inghilterra – Austria 1-0

Giovedì 7 luglio

Gruppo A: Norvegia – Irlanda del Nord 4-1

Venerdì 8 luglio

Gruppo B: Spagna – Finlandia 4-1

Gruppo B: Germania – Danimarca 4-0

Sabato 9 luglio

Girone C: Portogallo – Svizzera 2-2

Girone C: Olanda – Svezia 1-1

domenica 10 luglio

Gruppo D: Belgio – Islanda 1-1

Gruppo D: Francia-Italia 5-1

Lunedì 11 luglio

Gruppo A: Austria – Irlanda del Nord 2-0

Gruppo A: Inghilterra 8-0 Norvegia

Martedì 12 luglio

Gruppo B: Danimarca – Finlandia 1-0

Gruppo B: Germania – Spagna 2-0

mercoledì 13 luglio

Girone C: Svezia – Svizzera 2-1

Girone C: Olanda – Portogallo 3-2

Giovedì 14 luglio

Gruppo D: Italia – Islanda 1-1

Gruppo D: Francia – Belgio – alle otto di sera al New York Stadium

Venerdì 15 luglio

Girone A: Irlanda del Nord – Inghilterra – 20:00 ora di Santa Maria

Girone A: Austria-Norvegia, 20:00, Brighton & Hove Community Stadium

Sabato 16 luglio

Gruppo B: Finlandia – Germania – alle 20 allo stadio MK

Gruppo B: Danimarca – Spagna – alle 20 al London Community Stadium

domenica 17 luglio

Gruppo C: Svizzera e Olanda – 5a giornata, Bramal Lane

Gruppo C: Svezia e Portogallo – calcio d’inizio alle 17 al Li Sports Village

Lunedì 18 luglio

Gruppo D: Islanda e Francia – alle otto di sera al New York Stadium

Gruppo D: Italia – Belgio – alle otto di sera al Manchester City Academy Stadium

fase a eliminazione diretta

Quarti di finale

mercoledì 20 luglio

Quarti di finale 1: Vincitori Gruppo A – Secondo classificato Gruppo B – calcio d’inizio alle 20, Brighton & Hove Community Stadium

READ  Burdah Al Khobar: Giulia Cremeria offre un assaggio d'Italia sulla costa orientale dell'Arabia Saudita

Giovedì 21 luglio

Quarti di finale 2: Vincitori Gruppo B – Secondi classificati Gruppo A – Calcio d’inizio alle 20, London Community Stadium

Venerdì 22 luglio

Quarti di finale 3: Vincitori Gruppo C – Secondo classificato Gruppo D – Inizio alle 20:00, Lee Sports Village

Quarti di finale 4: Vincitori Gruppo D – Secondo classificato Gruppo C – Inizio alle 20:00, New York Stadium

semi finale

Martedì 26 luglio

Semifinali 1: Quarti di finale 1 – Quarti di finale 3 – Calcio d’inizio alle 20, Bramal Lane

mercoledì 27 luglio

Semifinali 2: Quarti di finale 2 – Quarti di finale 4 – Calcio d’inizio alle 20:00, Stadio MK.

ultimo

domenica 31 luglio

Semifinalisti Vincitori 1 – Vincitori Semifinali 2 – calcio d’inizio 17:00, Wembley

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.