Investcorp e Ares Capital sono interessate all’acquisto dell’Inter da Suning, affermano i media italiani



Un servizio sui media italiani afferma che il Fondo Investcorp del Bahrain e il fondo statunitense Ares Capital sono interessati ad acquistare l’Inter da Suning.

I due fondi sono legati all’interesse per l’acquisto dei nerazzurri nell’edizione cartacea odierna del quotidiano romano Corriere dello Sport, secondo cui ci sono fattori in gioco che spingerebbero entrambi i fondi a prendere sul serio i propri interessi.

Nel caso di Investcorp, il fondo del Bahraini era già stato fortemente legato a un’offerta per l’acquisto della rivale cittadina Inter, prima che i colloqui fallissero, e invece RedBird Capital ha acquistato l’affare rossonero.

Tuttavia, il fondo non ha perso l’interesse ad acquisire un grande club italiano, con l’obiettivo di migliorare la propria immagine a livello globale e in Europa.

Intanto Ares potrebbe vedere vantaggi fiscali per l’acquisto dei nerazzurri, visto che il governo Usa punta a incoraggiare gli investimenti dei fondi statunitensi in Europa, con l’obiettivo di contrastare gli investimenti cinesi nel continente.

A causa di questi fattori, il Corriere suggerisce che entrambi i fondi potrebbero pianificare l’acquisizione dei nerazzurri dagli attuali proprietari Suning, anche se saranno solo l’ultimo partito che si dice sia desideroso di acquistare il club.


READ  Oxford: Mitre Pub riapre come ristorante italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *