Inverno su Marte: la NASA spiega il gelo e il ghiaccio di Marte con le immagini

La NASA ha rilasciato un bollettino meteorologico su Marte, completo di immagini del paesaggio ghiacciato del Pianeta Rosso.

Marte non è associato a luoghi innevati, ma gli scienziati del Jet Propulsion Laboratory della NASA lo sono hanno spiegato Questo inverno è molto presente lì.

“In questo periodo dell’anno, molti di noi sognano un paese delle meraviglie invernale qui sulla Terra”, afferma lo scienziato marziano Sylvain Pecques.

“Ma sapevi che Marte, il nostro vicino più prossimo nel sistema solare, sperimenta anche neve e ghiaccio e un vero inverno?”

L’immagine qui sopra, catturata con la fotocamera HiRISE della NASA, mostra le dune ghiacciate nelle profondità dell’inverno. L’immagine è stata scattata vicino al solstizio d’inverno del Pianeta Rosso, quando il Sole era a pochi gradi sopra l’orizzonte.

“Marte è un luogo molto secco, ma se vai nel posto giusto, troverai acqua e ghiaccio, proprio come abbiamo sulla Terra. Ma anche ghiaccio di anidride carbonica o ghiaccio secco”, afferma Pickex.

Marte
Gelo di anidride carbonica (ghiaccio secco) nell’emisfero meridionale di Marte in inverno. Questa immagine mostra un cratere con un pendio esposto a sud.

Negli anni ’70, la sonda Mars Viking ha notato la formazione di gelate sulla Terra lontano dai poli.

“Quindi sappiamo che gelate simili a quelle che abbiamo sulla Terra si stanno formando in quei paesaggi su Marte. È fantastico”, dice Piquex.

“Sappiamo anche dal Mars Odyssey che abbiamo due tipi di gelate. Possiamo osservare gelate d’acqua in molti altri luoghi rispetto a quelli osservati da Viking. Ma anche gelate di anidride carbonica, che è qualcosa che non abbiamo sulla Terra.

“Fa così freddo che troverai ghiaccio di anidride carbonica, che è di circa meno 190 gradi Fahrenheit. Il ghiaccio di anidride carbonica non si scioglie. Invece, passa da solido a gas direttamente nell’atmosfera. Questo crea caratteristiche superficiali uniche.” veramente “.

READ  La città di Saskatoon chiede ai residenti di adottare misure per prevenire la diffusione dell'influenza aviaria
Marte
Il ghiaccio d’acqua congelato nel terreno sputa il terreno.
fsdfs
L ‘”enorme” polare di Marte è ricoperto di brina e ghiaccio di anidride carbonica.

“Nessuna regione di Marte riceve più di pochi metri di neve, la maggior parte cade su aree molto pianeggianti”, aggiunge la NASA. “Per quanto sia freddo, non aspettarti cumuli di neve adatti alle Montagne Rocciose.”


Crediti immagine: Tutti i crediti immagine: NASA/JPL-Caltech/Università dell’Arizona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.