Insigne e Bernardeschi portano il sapore italiano alla clamorosa vittoria del Toronto FC

Federico Bernardeschi ha perso la sua prima occasione per segnare il suo primo gol in MLS ma non ha perso una seconda occasione.

Nel loro tanto atteso esordio nella MLS, Bernardeschi e Lorenzo Insigne hanno confermato che sono valsi mesi di attesa per il Toronto FC vincendo schiacciante 4-0 contro lo Charlotte FC sabato sera.

Già in vantaggio per 1-0 a quattro minuti dall’inizio della partita, Bernardeschi di testa su calcio d’angolo di Michael Bradley porta il TFC in vantaggio per 2-0. Pochi minuti dopo, l’ex giocatore della Juventus ha segnato il suo primo gol in MLS con un tiro clamoroso alle spalle del portiere dello Charlotte Christian Kahlina.

È stata la prima volta dal 2009 che un giocatore ha segnato un gol e ha assistito nella sua prima apparizione in Major League Soccer in una notte che ha fornito molte prime cose a Toronto. Per Bernardeschi il risultato più importante è stato quello di riportare il club in serie vincente.

[brightcove videoID=6309939772112 playerID=JCdte3tMv height=360 width=640]

“Oggi per me era importante per la squadra vincere, per i tifosi, per la fiducia, per il futuro”, ha detto Bernardeschi dopo la partita. “Per me, oggi inizia una nuova stagione per TFC”.

Con la squadra fuori dal campo nel primo tempo, i fan si sono alzati in piedi per mostrare la loro approvazione per un primo tempo dominante poiché il TFC ha segnato quattro gol durante il primo tempo per la prima volta nella storia del club.

Con il TFC che si è trasferito a Vancouver per la finale del campionato canadese martedì, la squadra ha eliminato Insigne e Bernardeschi dal secondo tempo in una partita che si è conclusa molto prima del fischio finale.

READ  Riepilogo giornata 6: Le campionesse d'Italia del Sofia Challenger e della Slovacchia vincono lo Skopje Challenger - FIBA ​​U20 Women's European Challenger 2021

Nella partita di sabato, Michael Bradley ha detto che le aggiunte di Insigne e Bernardeschi avrebbero alzato l’asticella, ma vedere che ciò accade alla velocità con cui è stato fatto è uno sviluppo importante per Toronto.

“Davvero, davvero una grande serata. Puoi sentirlo”, ha detto Bradley dopo aver segnato due gol per la seconda volta con il TFC. “Negli ultimi giorni ho avuto la sensazione che sarebbe stata una notte speciale, ed è era in tutti i sensi”.

La vittoria per 4-0 sul Charlotte FC fa sperare che il TFC possa ottenere una spinta per raggiungere i playoff della MLS Cup nonostante sia rimasto vicino al fondo della classifica della Eastern Conference nella partita di sabato.

Con la porta inviolata, il TFC ha interrotto una serie di 29 partite consecutive della MLS in cui ha subito almeno un gol, una tendenza che li vede attualmente occupare il quarto peggior campionato del campionato per numero di gol concessi.

Hanno molto lavoro da fare per tornare nella competizione e l’allenatore Bob Bradley ha chiarito che ci vorrà del tempo per diventare una buona squadra di calcio.

“Non succedeva niente di frequente, ma c’erano alcune partite che erano solo una lotta e continuiamo a dire: ‘Dai'”, ha spiegato Bradley. “…più avanzi nel calcio, più giocatori iniziano a essere sulla stessa pagina, iniziano a progredire più velocemente, è così che fai una squadra. Non ci sono scorciatoie. “

Le aggiunte di Insigne e Bernardeschi non solo hanno fatto la differenza nel gioco in campo della squadra, ma hanno anche rinnovato l’atmosfera del BMO Field. Una folla di 29.067 venditori, una delle più grandi degli ultimi anni, si è assicurata di godersi ogni momento.

READ  Il primo ministro italiano Mario Draghi mira a rafforzare il controllo delle difese per l'acquisizione dell'Italia

Quando è stata annunciata la formazione di partenza, gli applausi sono diventati sempre più forti per ogni giocatore, poi è arrivata una standing ovation per il 24 ° posto mentre i fan hanno sventolato bandiere per il debutto di Insigne mentre il suo famoso gesto del cuore e il soprannome “Il Magnifico” sono stati impressi.

“E’ stata una bella atmosfera. Sono molto contento di questo debutto, non me lo aspettavo e mi ha incoraggiato a celebrare questa vittoria”, ha detto Insigne dopo la partita tramite un interprete.

“È decisamente diverso da quello che ho giocato in Europa. Ma c’è un’energia molto forte ed è molto importante. Devi essere in forma per ottenere un risultato, ed è questo che conta”.

Il momento in cui Insigne ha toccato la palla per la prima volta è stato accolto con una standing ovation dal pubblico e, sebbene non abbia segnato nella sua prima partita, ha sentito la sua presenza nei 45 minuti di gioco. Il 31enne ha creato cinque occasioni da gol e ha giocato un vantaggio di livello mondiale nel secondo gol di Bradley in una partita che ha ampliato il vantaggio del TFC a 4-0.

“Penso che il primo tempo sia stato fantastico. Abbiamo giocato una grande partita. Abbiamo ancora molta strada da fare e mi piace il modo in cui abbiamo giocato, anche se non ho segnato un gol”. Sono davvero contento dei risultati .”

Bradley era entusiasta di vedere le ultime aggiunte alla squadra finalmente far sentire la loro presenza e crede che migliorerà con il tempo.

Per quanto riguarda il modo in cui i fan avrebbero reagito, Bradley ha sentito l’effetto sulla performance e sapeva quanto fosse importante premiare i fan che aspettavano di vedere tutto insieme.

READ  University of Elon / Today in Elon / Elon Volley atterra in Italia per un'esperienza globale

“Fin dall’inizio, ad alta voce, apprezzo i bei momenti calcistici”, ha spiegato Bradley. “E ancora, portare questi ragazzi in campo è stato emozionante per la squadra, ma sappiamo anche quanto sia stato emozionante per i tifosi e per la città”.

L’esordio di Insigne è stato ritardato a causa di un infortunio al polpaccio durante il ritorno in Italia. Ha ammesso di essere stanco dopo la partita, ma c’era da aspettarselo dato che questa era la sua prima partita dall’ultima apparizione con il Napoli a fine maggio.

Il suo stato nella partita di campionato di martedì contro i Vancouver Whitecaps sarà determinato in base al suo recupero e al modo in cui Bradley ha gestito la partita.

Insigne e Bernardeschi non sono stati gli unici giocatori a fare il loro debutto stagionale. Mark-Anthony Kaye ha fatto il suo debutto al BMO Field mentre Doneil Henry ha fatto il suo debutto dal suo ritorno in TFC.

Il percorso non sarebbe più facile per il TFC dato che giocherà le prossime tre partite, comprese due partite di campionato, in trasferta comprese le partite contro New England e Nashville.

Toronto dovrà aspettare fino al 13 agosto per vedere il proprio club giocare in casa, ma si spera che la squadra possa continuare a spingersi fino a qualificarsi per i playoff con le loro superstar italiane davanti e al centro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.